Ecco le batterie per le micro ibride

Exide, specializzata nel campo delle batterie per auto, ha sviluppato accumulatori pensati per le auto con sistema Start & Stop

Arriva come ricambio un nuovo tipo di batterie sviluppata per le vetture micro ibride, ovvero quelle dotate di sistema Start & Stop e sistema di recupero di energia in frenata. A proporla è Exide e la linea si chiama Intelligent Power. La proposta è interessante perché il mercato auto delle micro-ibride sembra essere in forte espansione: nel 2013 costituirà l'80% del totale immatricolato ibrido.

La linea Intelligent Power comprende una gamma di batterie Agm e una di batterie Ecm. La gamma Micro-hybrid Agm (Absorbent Glass Mat) è particolarmente efficace perché può lavorare anche in parziale stato di carica. Quindi è indicata per veicoli superaccessoriati che hanno bisogno di molta energia, come quelli dotati di sistema di recupero dell'enegia in frenata e Start & Stop. La tecnologia Agm a ricombinazione di gas, grazie ai separatori in fibra di vetro e un gruppo di piastre più compresso, presenta una resistenza 3 volte superiore rispetto alle batterie convenzionali. Sicura, è completamente ermetica e provvista di valvole di sicurezza che evitano la fuoriuscita di acido e gas.

Le Exide Micro-hybrid Ecm (Enhanced cycling mat) sono invece più indicate per le utilitarie dotate di sistema Start & Stop, come per esempio le Smart. Il ciclo di vita è doppio rispetto a una batteria standard e si rivela particolarmente indicata per l'installazione nel vano motore, vista la resistenza alle alte temperature.

Le Exide Micro-hybrid sono fornite a Bmw per i modelli dotati della soluzione Efficient Dynamics. Le Exide Micro hybrid Ecm equipaggiano le vetture del gruppo Fiat e Toyota.

Se vuoi aggiornamenti su ECCO LE BATTERIE PER LE MICRO IBRIDE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Guida autonoma: Intel crea l

Guida autonoma: Intel crea l'Automated Driving Group

Intel investe sulla guida autonoma e annuncia la nascita di una divisione dedicata che si chiamerà Automated Driving Group.

Bmw: nel 2021 la prima auto autonoma al 100%

Bmw: nel 2021 la prima auto autonoma al 100%

La Casa dell’elica ha dichiarato che lancerà la sua prima vettura 100% a guida autonoma con intelligenza artificiale nel 2021.

EuroNcap 2016: ecco i risultati degli ultimi crash test

EuroNcap 2016: ecco i risultati degli ultimi crash test

Massima valutazione per 4 modelli su 9; sempre più netto il divario fra vetture "di serie" e quelle dotate del "safety pack" richiesto da Ncap.