Volkswagen ed LG: accordo per l'auto connessa

Un accordo tra LG e Volkswagen consentirà a quest'ultima di portare sui futuri modelli un insieme di tecnologie di connettività e smart home.

Volkswagen e il gruppo LG hanno siglato un protocollo d'intesa che ha l'obiettivo di unire le rispettive competenze al fine di realizzare  sistemi e tecnologie per la connettività a bordo dei futuri veicoli del costruttore tedesco. Al centro delle sinergie che deriveranno da questo accordo ci sarà quindi l'offerta di servizi basati sulla localizzazione e sul concetto di smart home, il tutto passando per una piattaforma cloud sempre interconnessa e accessibile da remoto.

L'azienda di Wolfsburg ed LG lavoreranno sulla cosiddetta "Cross-Over-Platform" di Volkswagen, ovvero un pacchetto di soluzioni intelligenti per l'auto connessa che consentiranno ai clienti di gestire direttamente dall'abitacolo gli apparecchi presenti nelle proprie case. Esempi di applicazioni di questo tipo potrebbero essere la possibilità di controllare il funzionamento degli elettrodomestici, dei sistemi d'allarme e perfino l'attivazione o la disattivazione delle luci dell'abitazione.

Le soluzioni che arriveranno sui veicoli nei prossimi anni consentiranno inoltre a chi è al volante di accedere non solo a delle tecnologie infotelematiche di nuova generazione per quanto riguarda l'intrattenimento e l'informazione di bordo, ma anche di poter contare su un centro notifiche capace di fornire suggerimenti e recapitare ogni genere di messaggi in tempo reale. Thomas Form, Responsabile Electronics and Vehicle Research di Volkswagen, ha sottolineato che la casa tedesca "sta portando avanti la digitalizzazione dei propri brand. Il focus è sempre sui nostri Clienti. Per loro, comfort, sicurezza ed efficienza energetica giocano un ruolo centrale. LG è un partner forte e affidabile nell’implementazione di nuove funzioni e uno dei motori dell’innovazione per quanto riguarda la connettività domestica".

Per LG e Volkswagen la collaborazione appena ufficializzata è la quasi logica conseguenza dei rapporti già consolidati dai due gruppi in passato. Al Salone di Ginevra 2015, infatti, LG aveva fornito alcuni componenti chiave per la realizzazione della concept GEA di Italdesign Giugiaro, bissando la partnership lo scorso luglio con la scelta del produttore coreano come fornitore strategico all'interno del programma FAST (Future Automotive Supply Trakcs).

Al CES 2016 i due gruppi hanno invece presentato un sistema per la casa intelligente controllabile da remoto che può essere visto come anticipazione delle soluzioni smart home di LG destinate ad essere integrate sui veicoli del gruppo Volkswagen.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 06 luglio 2016

Altro su Volkswagen

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto
Ultimi arrivi

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto

La Volkswagen Tiguan 2016 equipaggiata con la motorizzazione diesel 1.6 TDI debutta sul mercato italiano con prezzi a partire da 28.750 euro.

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale
Anteprime

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale

Sarà una vettura premium che si posizionerà in listino sopra la Passat.

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia
Motorsport

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia

Doppietta della Casa tedesca, l'ultima prima del ritiro dalle competizioni, nel rally australiano.