Crash test EuroNcap dicembre 2014: tante le "cinque stelle"

Mondeo, Sorento, Discovery Sport, Lexus NX, Macan, Outback e Passat a 5 stelle; 4 stelle per Mini, Corsa e Smart. Solo tre stelle per Dacia Logan.

Euro Ncap: crash test di dicembre 2014

Altre foto »

Sono dodici le vetture sottoposte in questi giorni ai crash test EuroNcap, nell'ultima tornata di prove 2014 effettuate dal "New Car Assessment Programme" di Bruxelles. Rricordiamo che da quest'anno le regole per superare i crash test Ncap si sono fatte ancora più stringenti, con l'introduzione di nuovi manichini e con un "peso" maggiore sulla valutazione dato dalla disponibilità di dispositivi di sicurezza attiva. Si tratta, nell'ordine, di Dacia logan Mcv, Ford Modeo Wagon, Kia Sorento, Land Rover Discovery Sport, Lexus NX, Mini Cooper, Opel Corsa, Porsche Macan, smart Fortwo e Forfour, Subaru Outback, Volkswagen Passat.

Prima di procedere all'analisi dei risultati, va tenuto conto che dal 2012 le 5 stelle EuroNcap vengono assegnate soltanto ai modelli che, nei crash test, raggiungono una valutazione percentuale di sicurezza almeno dell'80% per gli occupanti adulti, del 75% per i bambini e del 60% per pedoni e per i dispositivi di installati di serie. In ogni caso, il totale del punteggio medio non deve essere inferiore all'80%.

L'ultima tornata dei crash test Euro Ncap assegna il punteggio massimo (appunto, le 5 stelle) a Ford Mondeo, Kia Sorento, Land Rover Discovery Sport, Lexus NX, Porsche Macan, Subaru Outback e Volkswagen Passat. A un pelo dalla vetta (quattro stelle) si sono fermate Mini Cooper, Opel Corsa, smart Fortwo e Forfour. Piuttosto lontana, infine, Dacia Logan, che ha totalizzato tre stelle, principalmente a causa del livello di sicurezza offerto agli occupanti adulti, non all'altezza delle altre vetture sottoposte ai Crash test Ncap, e all'assenza di sistemi di Sicurezza attiva di ultima generazione quali il dispositivo di frenata autonoma o il sistema di mantenimento della corsia di marcia.

Di seguito, i risultati dei Crash test Euro Ncap di dicembre 2014.

Dacia Logan. La recente "compatta" del gruppo Renault, oltre ad essere la prima in ordine alfabetico, è anche la vettura uscita peggio dagli ultimi crash test Euro Ncap. Più nel dettaglio, Ncap ha rilevato il 57% nel grado di sicurezza offerto agli occupanti adulti, il 75% per i bambini, il 55% per i pedoni e un basso 38% dai dispositivi di sicurezza installati a bordo.

Ford Mondeo. La versione provata era la 2.0 turbodiesel Station wagon. Il responso del crash test, a cinque stelle, assegna l'86% di sicurezza ai passeggeri adulti, l'82% ai bambini, il 66% ai pedoni, mentre la presenza di dispositivi di sicurezza incide per il 66%.

Kia Sorento. La versione 2.2 turbodiesel si è rivelata una delle migliori: ha infatti totalizzato il 90% di protezione agli occupanti adulti, l'83% di sicurezza per i bambini, il 67% per i pedoni e il 71% quanto alla disponibilità di sistemi di sicurezza a bordo.

Land Rover Discovery Sport. La versione 2.2 turbodiesel sottoposta al crash test Euro Ncap si è rivelata fra le migliori quanto a protezione ad occupanti adulti e bambini e presenza di sistemi di Sicurezza attiva (rispettivamente: 93%, 83% e 82%); nella media la protezione per i pedoni (69%).

Lexus NX. La Suv compatta ibrida del marchio luxury di Toyota esce dai crash test Euro Ncap di dicembre "a 5 stelle", grazie all'82% di protezione garantita per i passeggeri adulti e per i bambini, il 69% per i pedoni e il 71% relativamente asi sistemi di sicurezza a bordo.

Mini Cooper. La nuova "millecinque" del marchio di Oxford esce "a 4 stelle" dai crash test Euro Ncap, in principal modo per il 56% assegnato dal "New Car Assessment Programme" ai dispositivi di sicurezza a bordo, mentre nella media sono il grado di protezione per gli occupanti adulti (79%), bambini (73%) e pedoni (66%).

Opel Corsa. Provata nella versione 1.4 in allestimento "Enjoy", la nuova "piccola" di Russelsheim ha totalizzato 4 stelle, anche in questo caso per via del non eccezionale grado di protezione dai sistemi di sicurezza (56%), mentre ben più elevato è il grado di sicurezza per passeggeri adulti (79%), bambini (77%9 e pedoni (71%: il più elevato fra i dodici modelli sottoposti ai crash test Ncap di dicembre).

Porsche Macan. La nuova "quattro porte" di Zuffenhausen - qui testata in versione 2.0 Tfsi - esce dai crash test Euro Ncap con 5 stelle e una valutazione complessiva buona ma non eccezionale. Se, ad esempio, il grado di protezione per i passeggeri adulti è dell'88% e per i bambini (percentuale fra le più elevate) è dell'87%, la sicurezza per i pedoni è del 60% e la dotazione di dispositivi di Sicurezza attiva a bordo si ferma al 66%.

Smart Fortwo. Quattro stelle per la rinnovata citycar del marchio del Gruppo Daimler - Benz: a pesare sulla valutazione che ha solo sfiorato le cinque stelle concorrono la sicurezza per i pedoni e la dotazione di sistemi di sicurezza a bordo (entrambe al 56%), mentre più elevata è la protezione a passeggeri adulti (82%) e bambini (80%).

Smart Forfour. Risultato fotocopia della precedente, la nuova "quattro posti" di smart ha totalizzato quattro stelle, anche qui a pesare maggiormente è stato il 65% di protezione pedoni e il 56% dato alla dotazione di bordo, mentre la sicurezza a ocucpanti adulti e bambini si rivela nella media con le altre vetture oggeto del Crash test (78% e 77% rispettivamente).

Subaru Outback. La nuova crossover del Marchio delle Pleiadi esce dal crash test Euro Ncap con un punteggio a cinque stelle, merito di una valutazione complessivamente elevata: la protezione ai passeggeri adulti è dell'85%, la sicurezza per i bambini è dell'87%, per i pedoni del 70%; infine, la disponibilità di sistemi di Sicurezza attiva ha inciso per il 73%.

Volkswagen Passat. In versione 2.0 Tdi "Comfortline", la rinnovata berlina alto di gamma di Wolfsburg ha riportato una protezione ai passeggeri adulti all'85, 87% di sicurezza per i bambini, 66% di porotezione pedoni e il 76% dalla presenza di sistemi di sicurezza attiva.

Se vuoi aggiornamenti su CRASH TEST EURONCAP DICEMBRE 2014: TANTE LE "CINQUE STELLE" inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 03 dicembre 2014

Vedi anche

EuroNcap 2016: ecco i risultati degli ultimi crash test

EuroNcap 2016: ecco i risultati degli ultimi crash test

Massima valutazione per 4 modelli su 9; sempre più netto il divario fra vetture "di serie" e quelle dotate del "safety pack" richiesto da Ncap.

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.

Volvo Serie 90: aggiornamenti powertrain, multimediali e di sicurezza

Volvo Serie 90: aggiornamenti powertrain, multimediali e di sicurezza

Novità per Volvo S90 e V90, XC90 e V90 Cross Country: debuttano nuove trasmissioni, sistemi di guida predittiva e infotainment.