Nuova Volvo XC90: le tecnologie per la sicurezza

Tra le tecnologie per la sicurezza installate sulla Volvo XC90 ci sono anche due anteprime mondiali.

Nuova Volvo XC90: gli interni

Altre foto »

La nuova Volvo XC90 si avvicina al momento del suo debutto, che avverrà ad agosto, confermando la tradizionale attenzione del costruttore svedese per la sicurezza. Quando arriverà sul mercato, il SUV a sette posti potrà contare infatti su una dotazione di serie molto completa, con ben due "chicche" tecnologiche in anteprima mondiale come le soluzioni per la protezione in caso di uscita di strada e la frenata automatica agli incroci.

La prima tecnologia si concentra su uno dei rischi più comuni che può portare ad un incidente, ovvero il superamento delle Carreggiata con deriva del veicolo al di fuori dei limiti stradali dovuta a distrazione, alle condizioni della strada o alla stanchezza di chi è alla guida.

La Volvo XC90 è programmata per agire di conseguenza nel caso in cui venga evidenziata dai sistemi un'uscita di strada. Come prima cosa vengono tese le cinture di sicurezza per bloccare i corpi dei passeggeri in posizione ottimale, mentre un dispositivo di assorbimento dell'energia sistemato tra il sedile e il telaio del sedile si occupa di ridurre le forze verticali durante l'impatto della vettura contro il terreno, riducendo così le lesioni dovute all'incidente.

L'altra soluzione è il sistema frenante che si attiva automaticamente quando il guidatore sta svoltando a un incrocio mentre sopraggiunge un altro veicolo. La Volvo XC90 è la prima vettura al mondo dotata di questo genere di sistema, che sembra essere efficace contro un tipo di distrazione molto frequente in tutti gli incroci cittadini e nelle intersezioni a raso.

Volvo intende azzerare i rischi derivanti da questo genere di impatti ricorrendo all'elettronica integrata nel sistema City Safety, i cui recenti aggiornamenti a consentono alla vettura di rilevare la presenza di mezzi a motore, ciclisti e pedoni che si trovano davanti all'auto. Il costruttore sottolinea di aver raggiunto un miglioramento anche nelle ore notturne grazie all'impiego di una telecamera più sensibile e veloce rispetto a quella utilizzata in passato.

Se vuoi aggiornamenti su VOLVO XC90 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 22 luglio 2014

Altro su Volvo XC90

Volvo studia un sistema di rilevamento canguri
Tecnica

Volvo studia un sistema di rilevamento canguri

La divisione australiana di Volvo ha iniziato la sperimentazione di un nuovo sistema di assistenza alla guida capace di evitare collisioni con i canguri.

Volvo: nuova frontiera per la guida autonoma
Tecnica

Volvo: nuova frontiera per la guida autonoma

Il sistema di guida autonoma IntelliSafe Auto Pilot di Volvo verrà sperimentato a Goteborg entro il 2017 da 100 automobilisti.

Nuova Volvo XC90 2015: prezzo da 52.500 euro
Ultimi arrivi

Nuova Volvo XC90 2015: prezzo da 52.500 euro

Al volante della "svedese" che sigla il passaggio alla nuova era di Casa Volvo. Iper tecnologica ed iper multimediale.