Seat: con Android Auto nella Open Automotive Alliance

Al recente Google I/O Seat ha annunciato l'ingresso nella Open Automotive Alliance, l'ente che raggruppa i costruttori che hanno scelto Android Auto.

Come anticipato il mese scorso, Seat ha scelto di far parte dell'Open Automotive Alliance (OOA), l'associazione dei costruttori che ha deciso di puntare sulla piattaforma Android Auto per tutte le funzioni di informazione e intrattenimento a  bordo.

Come Volkswagen, Opel, Fiat, Ford, Audi, Renault e molti altri, anche Seat si affiderà a Google per integrare smartphone e tablet con i sistemi infotelematici dei propri modelli, sfruttando l'ampia diffusione del sistema operativo Android sul mercato dei dispositivi mobili per raggiungere da subito un vasto numero di clienti.

L'ufficializzazione della decisione di Seat è stata data qualche tempo fa a San Francisco, in occasione della Google I/O, la conferenza sulla tecnologia che il motore di ricerca americano organizza ogni anno per presentare le proprie novità.

E proprio nell'edizione di quest'anno ha fatto molto parlare Android Auto, la soluzione di Google per il mondo automobilistico che consente di ottimizzare la connettività a bordo dei veicoli, dando modo ai proprietari e ai passeggeri di interagire tramite dispositivi mobili con gli strumenti del veicolo e di accedere ad un ampio catalogo di applicazioni che spaziano dall'informazione all'intrattenimento, fino ad arrivare a prodotti pensati espressamente per agevolare l'uso della vettura.

Se vuoi aggiornamenti su SEAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 22 luglio 2014

Altro su SEAT

Nuova Seat Leon Cupra 300 CV: si prepara al debutto
Ultimi arrivi

Nuova Seat Leon Cupra 300 CV: si prepara al debutto

La "baby–bomba" di Martorell, già in vendita a partire da 36.000 euro, è ancora più sportiva grazie a sostanziali aggiornamenti di engineering.

Nuova Seat Ibiza 2017: debutta la quinta generazione
Anteprime

Nuova Seat Ibiza 2017: debutta la quinta generazione

La Seat Ibiza si rinnova completamente sfoggiando un design più aggressivo e proponendo contenuti da vettura premium.

Seat Leon Cupra MY 2017: via alla produzione
Anteprime

Seat Leon Cupra MY 2017: via alla produzione

Il debutto della "baby – bomba" di Martorell da 300 CV (prezzi da 36.000 euro) è imminente: in primavera arriverà nelle concessionarie.