AMG: allo studio turbocompressori elettrici?

Potrebbero rendere più fluida la risposta dei motori di Affalterbach.

Mercedes CLA 45 AMG Edition 1, nuove foto

Altre foto »

L'AMG non ha certo bisogno di presentazioni, soprattutto con gli ultimi motori prodotti, come il 2 litri da ben 360 CV che equipaggia la A 45 AMG, ed ha sbaragliato la concorrenza con una potenza specifica devastante. Eppure, anche un'azienda così avanti deve sempre migliorarsi, così ecco che sta pensando ad un'innovazione per i suoi muscolosi propulsori.

Il capo di AMG Powertrain, Jochen Martin Schmid, ha recentemente spiegato che nella factory di Affalterbach stanno seriamente prendendo in considerazione l'adozione dei turbocompressori elettrici. Ora, la soluzione non sarebbe una primizia in assoluto, ma aiuterebbe a garantire un'erogazione più lineare, simile a quella di un aspirato di grande cilindrata, tanto per intenderci.

In effetti, la soluzione è stata studiata in tempi non sospetti proprio da una grande rivale della Mercedes-Benz a cui fa capo l'AMG, ovvero dall'Audi, nello specifico con il concept TDI RS5. In quel caso un ulteriore turbocompressore elettrico, applicato al 3.0 V6 TDI, aveva consentito di produrre una potenza di 385 CV, una coppia di ben 750 Nm, disponibile, ecco il dato più importante, già a 1.250 giri.

Bene, proprio la Casa dei Quattro Anelli potrebbe portare al debutto nella produzione di serie questa soluzione sulla nuova generazione del suo SUV di grandi dimensioni, vale a dire la Q7, attesa per il 2015/2016. Di conseguenza, la Mercedes, tramite la sua punta di diamante, l'AMG, potrebbe seguire la scia dell'Audi o anticiparla nello sviluppo di questa tecnologia.

D'altra parte, la Casa costruttrice che sta vincendo in F1 nella nuova era dei motori turbo non può certo essere seconda a nessuno su questa tipologia di propulsori ed è obbligata necessariamente a valutare tutte le strade percorribili per migliorare i suoi già efficientissimi motori.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 08 luglio 2014

Altro su Mercedes-Benz

Sicurezza attiva: Mercedes userà i raggi X nei crash test
Tecnica

Sicurezza attiva: Mercedes userà i raggi X nei crash test

Obiettivo: studiare la resistenza dei componenti del veicolo e la reale efficacia dei dispositivi di sicurezza attiva.

Mercedes Amg Project One: dalla F1 alla strada
Concept

Mercedes Amg Project One: dalla F1 alla strada

Meno di 300 unità, prezzo sui 2 milioni di euro; modulo ibrido da 1.020 CV derivato dalla F1. La Project One sarà esposta al Salone di Francoforte.

Mercedes Concept A Sedan: in anteprima al Salone di Shanghai
Concept

Mercedes Concept A Sedan: in anteprima al Salone di Shanghai

Riflettori puntati sul nuovo linguaggio stilistico per la futura generazione di "compatte" Mercedes, che si esprime nella Concept A Sedan.