Opel Adam Rocks: superato il test per le interferenze

Opel annuncia che, nonostante il tetto in tela, la Adam Rocks non presenta problemi di interferenze per i suoi tanti strumenti elettronici di bordo.

Opel Adam Rocks: superato il test per le interferenze

di Giuseppe Cutrone

27 maggio 2014

Opel annuncia che, nonostante il tetto in tela, la Adam Rocks non presenta problemi di interferenze per i suoi tanti strumenti elettronici di bordo.

La Opel Adam Rocks, il nuovo crossover urbano che il costruttore di Russelsheim ha presentato in anteprima nella sua veste ufficiale al Salone di Ginevra 2014, si prepara a sbarcare sul mercato nei prossimi giorni, quando le concessionarie del marchio tedesco inizieranno ad accettare gli ordini dei primi clienti per poi iniziare le consegne a settembre. 

Forte di una linea personale che prende spunto dalla riuscita Adam per ottenere un veicolo dalla connotazione vagamente “off-road”, la novità di Opel mantiene intatta la sua immagine giovanile e glamour, ma fa leva anche su una ricca dotazione multimediale e sul nuovo motore turbo 1.0 EcoTec ad iniezione diretta, un propulsore a tre cilindri che viene offerto sia in versione da 90 che da 115 cavalli. 

E proprio la dotazione elettronica di bordo ha richiesto al costruttore un lavoro di affinamento ed isolamento elettromagnetico solamente impensabile fino a pochi anni fa. Opel dichiara infatti di aver prestato molta cura a questo aspetto, anche perché il veicolo è sprovvisto del classico tetto rigido e presenta un tetto in tela Swing Top, una scelta che, se da un lato regala l’ebbrezza di viaggiare a contatto con la natura, dall’altro lato rischia di esporre la strumentazione alle interferenze in arrivo dall’ambiente esterno. 

La Opel Adam Rocks è stata così sottoposta all’attento esame dello “EMC Center” di Russelsheim, una struttura appositamente allestita per valutare la compatibilità elettromagnetica tra i tanti sistemi elettronici installati. Di serie la vettura presenta il sistema di infotainment IntelliLink con le varie funzioni di navigazione e connettività a cui si aggiungono l’impianto audio, i dispositivi per la sicurezza come l’ESP, l’assistente al parcheggio, il ripartitore della forza frenante e tutte le soluzioni elettroniche che regolano il funzionamento stesso del crossover. 

Assicurare la perfetta integrazione di apparecchi così complessi evitando al tempo stesso interferenze non è stato semplice, ma i dati relativi alle prove eseguite presso l’EMC Center hanno dimostrato che il tetto in tela della Adam Rocks consente di isolare i sistemi di bordo da ogni tipo di “intromissione” esterna, esattamente come succede per gli altri modelli dotati di tetto fisso. In questa maniera la vettura assicura un’ottima fruizione di tutti gli strumenti elettronici destinati sia all’intrattenimento che all’informazione durante i tragitti.

No votes yet.
Please wait...