CES 2014: Bmw presenta l'auto che guida da sola

Al consumer Electronic Show di Las Vegas, Bmw espone le più recenti tecnologie riguardo ai sistemi autonomi di assistenza alla guida.

Bmw: le novità per il Ces 2014

Altre foto »

L'hi-tech applicato all'automotive è in esposizione, in questi giorni, al Ces (Consumer Electronic Show) di Las Vegas, in programma fino a venerdì 10 gennaio; il fatto che si tratti di una delle più importanti kermesse internazionali dedicate all'elettronica di consumo la dice lunga sull'importanza dei dispositivi elettronici di ausilio alla guida che vengono via via impiegati dalle Case auto.

Fra queste c'è Bmw, presente al Ces 2014 con un prototipo di guida "in automatico", destinato - indicano i tecnici di Monaco di Baviera - a giocare un ruolo di battistrada per la prossima generazione di sistemi di controllo vettura; ma anche con edizioni evolute dei sistemi di assistenza alla guida (basati sulle attuali tecnologie e ulteriormente perfezionati); e con la novità di device specifici, sviluppati insieme a Samsung per il controllo dei parametri d'uso della recentissima elettrica Bmw i3.

Più nel dettaglio, la prima ghiotta novità Bmw svelata al Ces 2014 è "nascosta" sotto un esemplare di Bmw Serie 2 Coupé e all'interno di una Serie 6 Gran Coupé, presentate come prototipi "ad elevata automazione" e destinati a offrire la massima sicurezza anche senza l'intervento diretto del conducente. In estrema sintesi, questo sistema - evoluzione di Bmw ConnectedDrive - viene dotato di un dispositivo ActiveAssist che promette di offrire un passo in avanti verso una mobilità senza incidenti: interviene, infatti, in alcune situazioni quali cambi repentini di direzione e frenate d'emergenza, senza lasciare che la vettura si scomponga attraverso l'intervento ottimizzato di freni e acceleratore; opera, inoltre, in maniera da assicurare il massimo controllo anche nei casi di sotto e sovrasterzo.

Relativamente ai sistemi di assistenza alla guida già presenti nell'attuale produzione Bmw, il marchio di Monaco di Baviera presenta al Ces 2014 una evoluzione dei sistemi Lane Departure Warning, Pedestrian Warning e Active Cruise Control aggiornati.

Riguardo alla tecnologia di Bmw i3, infine, il marchio di Monaco di Baviera presenta al Ces 2014 l'esclusivo Samsung Galaxy Gear, ovvero uno smartwatch che, grazie a una interfaccia con lo smartphone, assume le sembianze di un display sviluppato per riportare al polso dell'utente le informazioni riguardanti Bmw i3 grazie all'applicazione Bmw i-Remote App: in questo modo, il conducente di Bmw i3 viene costantemente informato sulla riserva di carica delle batterie, sull'autonomia e sulle altre informazioni d'uso; viceversa, grazie a questa applicazione, l'automobilista è in grado di inviare alla vettura le impostazioni del sistema di navigazione satellitare e le regolazioni del climatizzatore.

Se vuoi aggiornamenti su BMW inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 07 gennaio 2014

Altro su BMW

DriveNow: il car sharing di Bmw celebra 100 giorni della i3
Ecologiche

DriveNow: il car sharing di Bmw celebra 100 giorni della i3

Il servizio di car sharing premium del Gruppo bavarese celebra i primi 100 giorni dell’elettrica Bmw i3 nella città di Milano.

Bmw M550d xDrive berlina e Touring: pronte al debutto
Anteprime

Bmw M550d xDrive berlina e Touring: pronte al debutto

La settima generazione di Bmw Serie 5 si arricchisce con l’edizione turbodiesel M550d xDrive berlina e Touring da 400 CV: il debutto da luglio 2017.

Bmw M2: tuning di sostanza secondo Dahler
Tuning

Bmw M2: tuning di sostanza secondo Dahler

La factory bernese completa la gamma Bmw M2: dopo l’esemplare unico M2 Cabrio, arrivano la M2 Coupé e la M2 Clubsport. Ce n’è per tutti i gusti.