McLaren: sulla P13 tergicristalli come sui caccia

In arrivo un sistema con onde ad alta frequenza mutuato dai caccia militari.

McLaren: sulla P13 tergicristalli come sui caccia

di Valerio Verdone

23 dicembre 2013

In arrivo un sistema con onde ad alta frequenza mutuato dai caccia militari.

La McLaren è in cerca di soluzioni ad effetto e la nuova sportiva in arrivo, identificata per il momento dalla denominazione P13, potrebbe essere la prima vettura sul mercato senza tergicristalli. Sì avete capito bene, un’auto con un parabrezza libero eppure in grado di rimanere sempre pulito.

La nuova tecnologia utilizza le onde sonore ad alta frequenza un po’ come quelle sparate dai dentisti per rimuovere la placca sui denti. In realtà, ha spiegato il designer della McLaren Frank Stephenson, non è stato semplice farsi rivelare la tecnica utilizzata dall’aeronautica militare per i loro velivoli, ma adesso si potranno creare auto più futuristiche, aerodinamiche e leggere.

Certo, ci vorrà ancora del tempo per mettere a punto un sistema in grado di scalzare i tergicristalli che dal 1903 ci hanno permesso di viaggiare con una buona visibilità anche in caso di pioggia e neve, ma ormai il processo di rinnovamento è stato avviato e un po’ come è avvenuto per i fari che adesso utilizzano la tecnologia a LED in alcune auto.

La sfida sarà quella di riprodurre le onde sonore sul parabrezza con un dispositivo leggero ed efficace, ma gli ingegneri di Woking avranno tutto il tempo di mettere a punto il dispositivo nel modo migliore.