Bmw e Rara portano la musica in streaming a bordo

Dopo aver debuttato sulla Serie 5, la musica in streaming di Rara arriva anche su tutti gli altri modelli della gamma Bmw.

Bmw e Rara portano la musica in streaming a bordo

di Giuseppe Cutrone

10 dicembre 2013

Dopo aver debuttato sulla Serie 5, la musica in streaming di Rara arriva anche su tutti gli altri modelli della gamma Bmw.

La musica in streaming sbarca su tutti i modelli della gamma Bmw distribuiti in Europa. Il servizio in questione è quello fornito da Rara, lo stesso che dalla scorsa estate è disponibile sulla Bmw Serie 5

Al centro di tutto ci sarà il sistema Bmw ConnectedDrive Online Entertainment, che rappresenterà la porta d’accesso all’intrattenimento musicale via Web, senza la necessità di collegare all’impianto audio dei supporti USB o un dispositivo mobile. 

A spiegare la novità è stato l’amministratore delegato di Rara, Jex Bell, che nel commentare l’accordo con Bmw ha dichiarato: “Bmw Online Entertainment con Rara rappresenta un cambiamento fondamentale nel modo in cui viene consumata la musica in auto. Niente più CD graffiati e vecchi nastri polverosi da conservare nel vano portaoggetti. E non è neanche più necessario effettuare il collegamento del proprio cellulare”. 

Il servizio di streaming musicale di Rara sui modelli Bmw consentirà agli utenti l’accesso illimitato e senza interruzioni pubblicitarie o di altro genere a milioni di brani di numerosi artisti, il tutto disponibile al costo di 390 euro ordinabile su richiesta dal cliente. 

I mercati in cui il servizio di Rara sarà disponibile sono l’Italia, la Francia, la Gran Bretagna, la Germania, la Spagna e i Paesi Bassi, che si aggiungono in questo modo agli USA per i quali Bmw ha stretto in precedenza degli accordi specifici con Pandora e MOG. 

No votes yet.
Please wait...