La coppa dell’olio degli SGE di Fiat viene da Brescia

La lombarda OMR fornirà le coppe dell’olio per i piccoli SGE di Fiat Powertrain. Una realtà in crescita nonostante la crisi

La coppa dell'olio degli SGE di Fiat viene da Brescia

di Leopoldo Canetoli

10 luglio 2009

La lombarda OMR fornirà le coppe dell’olio per i piccoli SGE di Fiat Powertrain. Una realtà in crescita nonostante la crisi

.

Alla Fiat lavorano a pieno ritmo soprattutto per studiare diverse motorizzazioni per abbattere i costi.

Tra queste anche il nuovo inedito bicilindrico turbo da 900 cc, il cosiddetto “Small Gasoline Engine” che potrà servire da base per le future soluzioni ibride e adotterà la stessa soluzione Multiair delle unità di maggiore cubatura. Per questo motore, tra i vari fornitori esterni, è stata scelta la OMR di Rezzato che realizzerà la coppa dell’olio.

Zero ore di cassa integrazione e nuove commesse di peso per clienti del calibro di Ferrari, Lamborghini, Audi e Fiat, la bresciana OMR mantiene una posizione di leader in questo settore anche in un momento di crisi.

Consolidiamo gli indirizzi assunti negli anni passati – ha spiegato l’amministratore delegato Marco Bonometti Nel futuro comunque saranno i paesi del Bric a correre“. Il Brasile in effetti sta marciando a ritmi spaventosi, il mercato automotive cinese e indiano stanno crescendo, in questo momento, rispettivamente del 7 e 4 per cento.

Il nostro maggior asset è il nostro know how – spiega ancora Bonometti –  che ci permette di seguire l’evoluzione dei nuovi motori e restare fornitori affidabili nel tempo“.