Bmw Connected Drive: il futuro è connesso

Il futuro è sempre più online, anche per le auto. La conferma arriva da Bmw con il rinnovato sistema ConnectedDrive.

Bmw Serie 3 2013

Altre foto »

Bmw ha presentato il rinnovato sistema ConnectedDrive, spiegando senza giri di parole che il futuro dei propri modelli sarà sempre più connesso, sia per quanto riguarda le tantissime possibilità offerte da Internet, che per quanto concerne il modo di vivere l'auto da parte degli stessi passeggeri.

A partire da luglio Bmw ha integrerà di serie (e non più, come avviene adesso, in qualità di optional) su diversi suoi modelli una carta SIM che porterà la connessione di rete a bordo, una caratteristica che si abbinerà al nuovo ConnectedDrive in grado di aprire un mondo di servizi all'automobilista.

>> Guarda le foto della Bmw Serie 3 2013

Innanzitutto la casa tedesca offrirà uno Store online accessibile direttamente dalla vettura o dal computer di casa. In questo negozio saranno presenti diverse applicazioni che a loro volta si andranno ad integrare con i dispositivi mobili del cliente come gli smartphone di Apple (con sistema operativo iOS) e Android, con questi ultimi che saranno compatibili in un secondo tempo.

Lo Store online di Bmw darà ampio spazio all'intrattenimento di bordo, mettendo a disposizione dei clienti l'accesso alla musica in streaming attingendo ad un catalogo di oltre 12 milioni di brani, mentre per l'informazione ci saranno oltre 250 canali tra cui scegliere. Fulcro del progetto sono i diversi servizi in abbonamento, la cui durata andrà da un mese fino a un anno e anche oltre.

Con ConnectedDrive saranno integrati i comandi vocali per interagire con i menu e le funzioni senza distogliere lo sguardo dalla strada o le mani dal volante ed è possibile anche spedire email ed SMS. La navigazione sul Web sarà consentita invece esclusivamente ad auto ferma per ovvie ragioni di sicurezza.

Alcuni numeri diffusi da Bmw indicano che i servizi di Connected Drive sono offerti finora in undici mercati di tre continenti differenti, con ben 3.000 chiamate automatiche al servizio d'emergenza raccolte nella sola Germania.

Se vuoi aggiornamenti su BMW inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 07 giugno 2013

Altro su BMW

Bmw M550i xDrive e 530e iPerformance: pronte al debutto
Anteprime

Bmw M550i xDrive e 530e iPerformance: pronte al debutto

La lineup di Bmw Serie 5 si amplia con la versione high performance M550i xDrive e la ibrida plug – in 530e iPerformance: eccole in dettaglio.

DriveNow: il car sharing di Bmw celebra 100 giorni della i3
Ecologiche

DriveNow: il car sharing di Bmw celebra 100 giorni della i3

Il servizio di car sharing premium del Gruppo bavarese celebra i primi 100 giorni dell’elettrica Bmw i3 nella città di Milano.

Bmw M550d xDrive berlina e Touring: pronte al debutto
Anteprime

Bmw M550d xDrive berlina e Touring: pronte al debutto

La settima generazione di Bmw Serie 5 si arricchisce con l’edizione turbodiesel M550d xDrive berlina e Touring da 400 CV: il debutto da luglio 2017.