Lexus IS Hybrid punta su Google Maps

La Lexus IS Hybrid ha scelto Google Maps come soluzione per la navigazione di bordo, comprese anche le foto di Street View e Panoramio.

Lexus IS Hybrid punta su Google Maps

Tutto su: Lexus IS

di Giuseppe Cutrone

29 maggio 2013

La Lexus IS Hybrid ha scelto Google Maps come soluzione per la navigazione di bordo, comprese anche le foto di Street View e Panoramio.

La Lexus IS [glossario:hybrid] punta su Google per il suo sistema di navigazione satellitare, offrendo ai propri clienti tutte le principali funzioni integrati in Google Maps, il servizio di mappe digitali messo a punto dal popolare motore di ricerca californiano.

>> Guarda le foto della Lexus IS 2013

Sulla Lexus IS [glossario:hybrid] saranno disponibili vari servizi online, a partire da Google Local Search, che consente al guidatore di cercare in Rete tutti i punti di interesse (ristoranti, stazioni di rifornimento, alberghi, bancomat e altro) presenti nelle vicinanze e memorizzati nel database che Google aggiorna costantemente.

Tra le funzioni di Google Maps sulla IS [glossario:hybrid] ci sono le foto di Panoramio e quelle di Street View, ovvero la possibilità di orientarsi e spostarsi virtualmente con immagini a 360 gradi scattate a livello della strada, in modo da vedere in anticipo il percorso da compiere e i luoghi che si andranno ad attraversare.

Tutte le possibilità offerte da Google Maps e dai servizi correlati sono gestibili tramite uno schermo da 7 pollici installato nella parte alta della console centrale dell’ibrida Lexus.