Chevrolt presenta l’airbag centrale per il guidatore

Chevrolet ha presentato un nuovo airbag che, uscendo dal sedile del guidatore in caso di impatto laterale, evita che questi venga sballottato.

Chevrolt presenta l'airbag centrale per il guidatore

Tutto su: Chevrolet

di Giuseppe Cutrone

15 maggio 2013

Chevrolet ha presentato un nuovo airbag che, uscendo dal sedile del guidatore in caso di impatto laterale, evita che questi venga sballottato.

Le automobili moderne sono sempre più sicure e ricche di protezione, sfruttando soprattutto la capacità di attutire gli urti data dagli airbag, tanto che questi elementi, negli ultimi anni, hanno praticamente invaso ogni angolo delle vetture così da proteggere le zone ritenute più a rischio in caso di impatto con un ostacolo o con un altro veicolo. Chevrolet, adesso, tenta di fare un ulteriore passo avanti. 

Il costruttore americano ha infatti presentato un nuovo tipo di [glossario:airbag] destinato a coprire la zona compresa tra i due sedili anteriori, cercando di impedire che, in caso di urto laterale, il corpo del guidatore venga sballottato con violenza al di là dello spazio vitale. 

Il funzionamento del nuovo [glossario:airbag] centrale è stato mostrato durante uno spot pubblicitario, un breve filmato nel quale la protagonista è Chevrolet Traverse alle prese con la simulazione di un impatto laterale con una grossa sfera di ferro. 

L’airbag esce dalla parte laterale del sedile di guida, srotolandosi verso l’alto fino a formare una sorta di “guanto” che avvolge il conducente e lo blocca, ovviamente con l’ausilio fondamentale delle cinture di sicurezza

Alla Chevrolet sono convinti di aver “trovato nuove strade” per la sicurezza, come fanno capire le parole pronunciate dalla voce fuori campo nella pubblicità. Quel che è certo è la soluzione debutterà inizialmente sulla Traverse per poi arrivare probabilmente su altri modelli Chevrolet, ma è ugualmente probabile che, se si  confermerà utile, essa sarà copiata anche da altri costruttori.