Volkswagen: nuovo cambio DSG a 10 rapporti

Il gruppo Volkswagen svilupperà una trasmissione a 10 rapporti capace di ottimizzare ulteriormente i consumi nei prossimi anni.

Volkswagen: nuovo cambio DSG a 10 rapporti

di Giuseppe Cutrone

29 aprile 2013

Il gruppo Volkswagen svilupperà una trasmissione a 10 rapporti capace di ottimizzare ulteriormente i consumi nei prossimi anni.

In occasione del Vienna Motor Symposium il presidente di Volkswagen, Martin Winterkorn, ha comunicato che il suo gruppo sta lavorando alla realizzazione di una trasmissione automatica a 10 rapporti.

Con questa mossa Volkswagen seguirà quindi la strada intrapresa recentemente da General Motors e Ford, che hanno a loro volta hanno deciso di unire le rispettive forze per mettere a punto un cambio di nuova generazione simile a quello annunciato dal costruttore tedesco.

>> Guarda le immagini della nuova Volkswagen Golf 7

Volkswagen ha spiegato che il nuovo cambio a 10 rapporti avrà il compito di far abbassare il consumo dei modelli in cui sarà installato, soprattutto nell’ambito di utilizzo autostradale. L’unità farà parte della famiglia [glossario:dsg] e sarà caratterizzata dalla doppia frizione per velocizzare il cambio marcia e rendere fluido il funzionamento.

Winterkorm ha sottolineato gli sforzi che Volkswagen ha fatto negli ultimi anni, spiegando che già “A partire dall’anno 2000 abbiamo ridotto i consumi dei nostri motori TDI e TSI di oltre il 30%. Sono convinto che entro il 2020 potremo migliorare l’efficienza di un altro 15%”.

Il nuovo cambio [glossario:dsg] a 10 velocità si inserisce quindi nelle strategie che il costruttore di Wolfsburg ha comunicato durante il Salone di Ginevra del mese scorso, quando ha confermato l’obiettivo di far arrivare la media delle emissioni di CO2 della propria gamma entro i 95 g/km proprio entro il 2020, cioè lo stesso limite di tempo richiamato dal suo numero uno nelle dichiarazioni odierne.

In questo contesto Volkswagen non si fermerà solamente alla trasmissione, ma lavorerà per ottimizzare i processi di combustione dei propri motori, abbassando anche il peso dei veicoli tramite l’impiego di materiali leggeri, senza scordare le tecnologie alternative, con particolare attenzione al metano e ai sistemi ibridi [glossario:plug-in] che arriveranno sempre più spesso sui modelli che il gruppo lancerà nei prossimi anni sul mercato.

No votes yet.
Please wait...