Ford e GM: arriva il cambio automatico a 10 rapporti

L’intesa tra i due Costruttore porterà alla nascita di due cambi automatici dotati rispettivamente di nove e dieci rapporti.

Ford e Genaral Motors, due dei principali Costruttori automobilistici degli Stati Uniti ed eterni rivali nel settore automotive, hanno ufficializzato una nuova partnership che porterà alla realizzazione di due inedite e tecnologiche trasmissioni automatiche dotate di 9 e 10 rapporti.

I due colossi automobilistici della città di Detroit sarebbero già a lavoro per sviluppo dei due nuovi cambi automatici a 9 e 10 marce, progettati con lo specifico scopo di abbattere consumi ed emissioni inquinanti sulle vetture del prossimo futuro appartenenti ai due marchi. Secondo indiscrezioni, i compiti delle due Case automobilistiche sarebbero equamente divisi: la Casa dell'Ovale blu dovrebbe occuparsi infatti dello sviluppo del nuovo automatico a nove rapporti dedicato ai veicoli dotati di trazione anteriore, mentre alla General Motors spetterebbe lo sviluppo dell'automatico a dieci marce, dedicato ai modelli a trazione posteriore, caratterizzati da dimensioni maggiori e dotati di propulsori più performanti che comprenderebbero modelli come pick-up e SUV.

Come già anticipato in precedenza, lo sviluppo delle nuove trasmissioni porterà un abbattimento dei consumi e delle emissioni inquinanti relativi ai modelli prodotti dai due costruttori dopo il 2015, senza dimenticare la sensibile riduzione dei costi di produzione di cui gioveranno entrambe le Case automobilistiche. Nel frattempo, Chrysler introdurrà - entro la fine di quest'anno - su alcuni modelli la nuova trasmissione automatica a nove marce sviluppata dagli specialisti della ZF.

Se vuoi aggiornamenti su FORD E GM: ARRIVA IL CAMBIO AUTOMATICO A 10 RAPPORTI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 15 aprile 2013

Vedi anche

Bmw: nel 2021 la prima auto autonoma al 100%

Bmw: nel 2021 la prima auto autonoma al 100%

La Casa dell’elica ha dichiarato che lancerà la sua prima vettura 100% a guida autonoma con intelligenza artificiale nel 2021.

EuroNcap 2016: ecco i risultati degli ultimi crash test

EuroNcap 2016: ecco i risultati degli ultimi crash test

Massima valutazione per 4 modelli su 9; sempre più netto il divario fra vetture "di serie" e quelle dotate del "safety pack" richiesto da Ncap.

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.