La Hyundai i20 ottiene le cinque stelle nei test Euro NCAP

La compatta coreana garantisce standard di sicurezza elevati nei crash test Euro NCAP. Ben protetti passeggeri, bambini e pedoni

Promossa a pieni voti. La Hyundai i20 ha ottenuto le cinque stelle nei crash test Euro NCAP. La piccola city car della Casa coreana ha superato senza problemi tutte le prove relative alla sicurezza degli occupanti (guidatore, passeggero e bambini a bordo), dei pedoni in caso di urti a velocità ridotta e alle dotazioni tecnologiche.

Nello specifico la Hyundai i20 (la versione testata era equipaggiata con la motorizzazione 1.4 GL, LHD) ha ottenuto 32 punti (pari all'88%) per la sicurezza degli occupanti (adulti), 41 punti (83%) per i bambini, 23 punti (64%) per quella dei pedoni, e 6 punti (86%) per i sistemi di sicurezza.

Nel giudizio finale Euro NCAP afferma che l'abitacolo della vettura rimane stabile in caso di urto frontale (velocità di 30 km/h contro un ostacolo fisso). Gli unici rischi interessano in particolare la zona del femore di guidatore e passeggero. La vettura comunque riesce a garantire una buona protezione del busto e a ridurre in modo accettabile il tradizionale colpo di frusta.

Ottime le performance anche per la sicurezza dei "piccoli" a bordo: un bambino di sei mesi rimane protetto in caso di urto frontale e laterale. Le uniche pecche riguardano invece le informazioni relative allo stato dell'airbag del passeggero (disattivabile se si monta il seggiolino) che non sono perfettamente chiare. Allo stesso modo la presenza degli ancoraggi per seggiolini ISOFIX non è ben segnalata.

Per quanto riguarda la sicurezza dei pedoni, i test hanno dimostrato come i paraurti, così come gli spigoli e il cofano, forniscano una buona protezione per le gambe. Solo se l'urto avviene nelle zone laterali del cofano all'altezza del parabrezza la protezione è stata giudicata sufficiente.

Sul fronte dei sistemi di sicurezza attiva molto buona è la valutazione dell'86%. Alcune versioni della Hyundai i20 sono equipaggiate di serie con il sistema di controllo della stabilità (ESP) per altre è optional. Fa invece parte della dotazione standard il sistema che avvisa il mancato inserimento delle cinture di sicurezza sia per i sedili di guidatore e passeggero sia per quelli posteriori.

Se vuoi aggiornamenti su HYUNDAI I20 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 05 giugno 2009

Altro su Hyundai i20

Nuova Hyundai i30 2017: ancora più europea
Anteprime

Nuova Hyundai i30 2017: ancora più europea

La terza generazione della Hyundai i30 diventa più affascinante e tecnologica per soddisfare gli europei.

Hyundai: inside the WRC
Eventi

Hyundai: inside the WRC

Con la Casa coreana al Rally di Sardegna

Hyundai i20 Active: prezzi e allestimenti
Ultimi arrivi

Hyundai i20 Active: prezzi e allestimenti

Arriva in Italia la più piccola crossover di Hyundai: già presentata a Francoforte, viene proposta con il nuovo 1.0 benzina e con il 1.4 turbodiesel.