Volvo testa il Progetto Sartre sulle strade spagnole

In Spagna Volvo ha testato su strada aperta al traffico la tecnologia per la guida autonoma, nell'ambito del Progetto Sartre.

Volvo progetto Sartre

Altre foto »

Una carovana di tre auto Volvo ha percorso un tratto stradale di circa 200 km senza avere a bordo un conducente e senza in alcun modo creare pericolo o intralciare la circolazione.

Questo test su strada rientra nell'ambito del Progetto Sartre (acronimo che sta per Safe Road Trains for the Environment), avviato nel 2009 per sperimentare la guida autonoma usando la tecnologia attualmente disponibile.

Per la precisione, davanti alle auto del costruttore svedese (una XC60, una V60 e una S60) c'era un camion con a bordo un pilota professionista mentre le vetture al seguito erano collegate ad esso mediante una connessione wi-fi. Una serie di telecamere, sensori radar e sistemi di guida laser in grado di monitorare velocità, direzione di marcia e andamento del traffico informano il computer di bordo quando occorre accelerare, frenare o cambiare direzione.

Tutto automatico, insomma, grazie al know how di Volvo e di diversi partner che fino a oggi avevano effettuato migliaia di chilometri di prova su una strada privata, senza quindi la presenza di altre auto. L'esperimento di ieri, invece, è stato effettuato tra il traffico stradale normale, mantenendo sempre una velocità media di circa 80 km/h e una distanza fissa di 6 metri tra le auto, a bordo delle quali c'erano comunque dei piloti pronti a intervenire in caso di emergenza.

Il progetto Sartre ha come scopi principali quelli di aumentare la sicurezza stradale, di fornire maggior comfort a chi è al volante e diminuire le emissioni di C02 di almeno il 20%.

"Le 3 auto coinvolte nell'esperimento - ha detto project manager Volvo, Linda Wahlström - viaggiavano come se fossero una sorta di trenino, accelerando e rallentando utilizzando quelle tecnologie che, in alcuni casi, sono già disponibili su alcune nostre vetture. L'unica differenza è la rete wi fi presente a bordo di questi esemplari ".

Se vuoi aggiornamenti su VOLVO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 30 maggio 2012

Altro su Volvo

Volvo XC60: la nuova generazione al Salone di Ginevra
Anteprime

Volvo XC60: la nuova generazione al Salone di Ginevra

Corpo vettura aggiornato, sofisticate dotazioni di sicurezza e quattro motorizzazioni al momento del debutto per il Suv medio di Goteborg.

Volvo XC60: primi teaser e novità per la sicurezza attiva
Anteprime

Volvo XC60: primi teaser e novità per la sicurezza attiva

Al Salone di Ginevra la seconda serie del Suv XC60: Volvo punta sullo stile più vicino a XC90, sull’assistenza alla guida e sulla protezione a bordo.

Volvo V90 Cross Country, pronta al debutto
Curiosità

Volvo V90 Cross Country, pronta al debutto

La nuova campagna pubblicitaria dedicata alla Volvo V90 Cross Country sprona le persone a vivere il presente ed a riscoprire le proprie passioni.