Dodge Dart: ricarica wireless per lo smartphone

Sviluppato dalla Mopar, l’inedito sistema di ricarica senza fili per smartphone debutterà sulla nuova Dodge Dart.

Dodge Dart: ricarica wireless per lo smartphone

Tutto su: Dodge

di Francesco Donnici

11 aprile 2012

Sviluppato dalla Mopar, l’inedito sistema di ricarica senza fili per smartphone debutterà sulla nuova Dodge Dart.

Il Gruppo Chrysler ha annunciato che a partire dalla prossima estate la nuova Dodge Dart potrà essere equipaggiata con un sofisticato dispositivo di ricarica senza fili dedicato agli smartphone.

Sviluppato dai tecnici della Mopar (divisione del Gruppo americano specializzata in personalizzazioni e accessori after market), l’inedito sistema wireless permetterà di eliminare i fastidiosi fili e i connettori collegati all’accendisigari per la ricarica dei nostri accessori elettronici. Il dispositivo infatti sarà compatibile con tutti i principali smartphone di ultima generazione, come iPhone, BlackBerry e Samsung solo per citarne alcuni, ma anche con i lettori Mp3 e i tablet PC.

Il sistema di ricarica wi-fi è composto da una semplice piastra collocata nella parte bassa della consolle centrale, praticamente di fronte il cambio. Per ricaricare il proprio dispositivo portatile, sarà sufficiente appoggiare quest’ultimo sull’apposita superfice ed il processo di ricarica della batteria partirà in modo immediato e assolutamente automatico.

Come anticipato in precedenza, la prima vettura a beneficiare di questo pratico e utilissimo accessorio sarà la nuova Dodge Dart, inedita berlina media realizzata sulla base dell’Alfa Romeo Giulietta e offerta sul mercato nordamericano a partire dal mese di giugno. Il dispositivo di ricarica sarà disponibile su richiesta ad un prezzo di listino pari a 199 dollari.