Renault R-Link: tablet per le auto di domani

Il nuovo tablet della Casa francese equipaggerà i nuovi modelli come la nuova Clio e la Zoe.

Renault Zoe Z.E. Concept

Altre foto »

Le auto non si evolvono solo nello stile, ma anche nei contenuti che, oggi più che mai, sono rivolti all'intrattenimento, al fine di rendere la vita a bordo più piacevole, soprattutto quando si è in coda nel traffico congestionato delle grandi città. Così Renault ha presentato di recente il suo R-Link, una sorta di tablet pratico ed intuitivo.

Simile al noto iPad, è un dispositivo con schermo da 18 centimetri (7 pollici) che sarà integrato nei futuri modelli Renault, primi fra tutti la nuova Clio e la Zoe. Tre gli elementi presenti al suo interno troviamo il navigatore satellitare Tom Tom Live e il collegamento allo store R-Link per scaricare le applicazioni previste.

Utilizzabile sia attraverso i comandi al volante che tramite le indicazioni vocali, il nuovo tablet della Losanga potrà contare al momento del lancio sul mercato su 50 applicazioni, ma è una cifra indicativa, destinata a salire con il tempo e la diffusione del nuovo R-Link.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 09 dicembre 2011

Altro su Renault

Renault: arriva "The dream cradle"
Attualità

Renault: arriva "The dream cradle"

Riproduce il movimento dell’auto a casa ed è stato sviluppato con il marchio Chicco in concomitanza con la partnership con la nazionale di rugby

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110
Anteprime

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110

Renault presenta la "Berlinette" del 21. Secolo: si chiama A110 come la sua antenata, ha un 1.8 turbo da 252 CV e il corpo vettura in alluminio.

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra
Anteprime

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra

Qualche ritocco estetico e più qualità negli interni per la vettura della Losanga