Mazda i-ELOOP: un nuovo sistema di recupero dell'energia

Si chiama i-ELOOP ed è il nuovo sistema di recupero dell'energia in frenata di Mazda, che sostituisce la batteria con un condensatore.

Mazda 5 1.6 CD Dynamic Space in prova

Altre foto »

Mazda porterà al Salone di Tokyo il nuovo sistema di recupero dell'energia in fase di frenata che utilizza per la prima volta al mondo un condensatore. La tecnologia in questione è chiamata "i-ELOOP", un acronimo che sta per "Intelligent Energy Loop", e sarà installata per la prima volta sulla concept Takeri che sarà mostrata all'evento giapponese come anticipazione della futura Mazda 5.

La particolarità del sistema "i-ELOOP" è quella di sostituire le consuete batterie con il condensatore come elemento in cui immagazzinare l'energia elettrica recuperata durante la frenata del veicolo, cioè tramite il processo che converte l'energia cinetica generata dal moto del veicolo in energia elettrica.

Il condensatore, secondo quanto spiegato da Mazda, fornisce diversi vantaggi, come ad esempio la possibilità di stoccare notevoli quantità di energia, ma offre soprattutto una durata maggiore e tempi di caricamento e scaricamento molto più brevi di quelli tipici di una batteria.

Il sistema messo a punto dai tecnici giapponesi utilizza un alternatore a voltaggio variabile da 12 a 25 volt, associato a un condensatore elettrico EDCL a bassa resistenza e a doppio strato e a un convertitore DC-DC che si occupa di convertire la corrente continua da 25 a 12 volt, in modo che possa essere utilizzata dagli accessori presenti a bordo del veicolo.

Il sistema "i-ELOOP" è capace anche di ricaricare la batteria dell'auto, ma quello che Mazda sottolinea è la capacità di incidere fino al 10% sul risparmio dei consumi della vettura nel traffico cittadino, oltre a fornire una piena compatibilità con il dispositivo Start&Stop integrato nell'insieme delle soluzioni SKYACTIV.

Se vuoi aggiornamenti su MAZDA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 25 novembre 2011

Altro su Mazda

Mazda, tutte le novità al Salone di Ginevra 2017
Anteprime

Mazda, tutte le novità al Salone di Ginevra 2017

Tra le novità firmate Mazda presenti alla kermesse svizzera troveremo la nuova CX-5 e le versioni 2017 della CX-3 e Mazda2.

Mazda MX-5 RF: il fascino retrò incontra la sportività
Ultimi arrivi

Mazda MX-5 RF: il fascino retrò incontra la sportività

In 13 secondi si trasforma da coupé a spider, ma la sua vocazione non cambia mai. E' bella e sa regalare vere emozioni di guida.

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele
Play

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Il sistema HCCI che equipaggerà i futuri motori SKYACTIV a benzina permetterà di abbattere i consumi del 30%.