Porsche 911: primi dettagli della nuova generazione

Ecco i primi dettagli della 991, la nuova generazione della Porsche 911 che debutterà a settembre 2011 in occasione del Salone di Francoforte.

Porsche 911: primi dettagli della nuova generazione

di Redazione

04 gennaio 2011

Ecco i primi dettagli della 991, la nuova generazione della Porsche 911 che debutterà a settembre 2011 in occasione del Salone di Francoforte.

Ecco i primi dettagli della nuova Porsche 911, attesa al Salone di Francoforte, in programma a settembre 2011. L’attuale generazione 997 cederà il passo al nuovo modello (sigla di progetto 991) caratterizzato da maggiore efficienza e sportività. Inoltre, la nuova generazione della 911 crescerà nelle dimensioni, specificamente 1 cm nel passo e 6 cm in lunghezza, per un totale di 449 cm.

In questo modo, aumenterà lo spazio nell’abitacolo, soprattutto nella zona posteriore. Per quanto riguarda il design, sarà adottata la tecnologia LED per i fari anteriori e posteriori, mentre l’aspetto sarà in linea con lo stile dei modelli Panamera e 918 Spyder Concept. Inoltre, gli specchi retrovisori saranno posizionati sui montanti.

Tuttavia, l’aspetto più interessante della nuova Porsche 911 sarà la riduzione di consumi ed emissioni nell’ordine del 14%, grazie all’adozione dello servosterzo elettrico e del sistema Stop&Start. Inoltre, contribuirà anche la riduzione della massa della vettura di circa 45 kg.

La gamma della Porsche 991 sarà composta inizialmente dalle versioni Carrera e Carrera S. La prima sarà equipaggiata con il motore 3.4 boxer a 6 cilindri da 345 CV di potenza che permetterà di accelerare da 0 a 100 in 4,8 secondi, mentre la velocità massima ammonterà a 290 km/h e i consumi si aggireranno sugli 11 km al litro.[!BANNER]

La seconda, invece, sarà spinta dal motore 3.8 da 395 CV di potenza che consentirà di raggiungere 300 km/h di velocità massima, mentre lo spunto 0-100 sarà coperto in 4,5 secondi e i consumi si assesteranno sui 10 km al litro.

La nuova Porsche 911 Carrera sarà riconoscibile per i cerchi da 19 pollici, mentre la Carrera S si distinguerà per i cerchi in lega da 20 pollici. Inoltre, la dotazione di serie dovrebbe comprendere anche l’inedito sistema a 4 ruote sterzanti. Dopo la variante coupé, nel 2012 debutteranno la Cabriolet e la Targa, mentre nel 2013 sarà la volta delle sportive Turbo, GT3 e GT2.