Una nuova Lancia Stratos in esemplare unico

Diffuse le immagini spia di una sportiva in esemplare unico ispirata alla Lancia Stratos e realizzata da Pininfarina per un industriale

Una nuova Lancia Stratos in esemplare unico

Tutto su: Lancia

di Andrea Tomelleri

05 agosto 2010

Diffuse le immagini spia di una sportiva in esemplare unico ispirata alla Lancia Stratos e realizzata da Pininfarina per un industriale

Quando lo scorso 21 giugno sulla pista di Balocco ha cominciato a girare una sportiva che richiamava nelle linee l’indimenticata Lancia Stratos, i presenti (e i fotografi assiepati lì attorno) hanno subito pensato ad un ritorno della mitica sportiva Lancia degli anni ’70. L’entusiasmo iniziale si è però subito spento con le prime “indagini” sulla particolare vettura: si tratta di una sportiva in esemplare unico ispirata alla Lancia Stratos e commissionata a Pininfarina da un cliente privato, un industriale europeo che ha preferito rimanere anonimo.

Lo stile è opera del designer austriaco Christian Hrabalek e riprende le proporzioni e molti particolari della Stratos originale ma anche della Concept Fenomenon Stratos presentata a Ginevra nel 2005 (a cui sarebbe dovuta seguire una produzione in piccola serie, mai realizzata). La vettura è stata sviluppata utilizzando i diritti di produzione del progetto originale, ora in possesso dell’azienda inglese Fenomenon Holistic Design.[!BANNER]

Secondo alcune indiscrezioni la base di partenza della speciale Stratos è una Ferrari F430 Scuderia, da cui avrebbe ereditato sia il telaio che il gruppo motore/cambio. Numerose sono però le modifiche apportate ai componenti Ferrari per ottenere le caratteristiche di ispirazione rallystica che tanto hanno entusiasmato intere generazioni di Lancisti.