Bmw Serie 1: quella M che fa la differenza

Il presidente di Bmw Motorsport ha anticipato in una intervista nuove informazioni sulla nuova Serie 1 M Coupé

Bmw Serie 1: quella M che fa la differenza

Tutto su: BMW Serie 1

di Andrea Tomelleri

12 luglio 2010

Il presidente di Bmw Motorsport ha anticipato in una intervista nuove informazioni sulla nuova Serie 1 M Coupé

Le versioni Motorsport di Bmw sanno sempre creare aspettative e attese superiori di gran lunga dei modelli ordinari. Non c’è da meravigliarsi, quindi, se la nuova chiaccheratissima Serie 1 M sia stato l’argomento centrale di una intervista rilasciata da Kay Segler, presidente di Bmw Motorsport in occasione di un evento Bmw ad Hannover.

Il nuovo modello sarà basato sulla Bmw Serie 1 Coupé: sarà centrato sulle cose essenziali come il piacere di guida ma rifletterà anche l’attenzione per il dettaglio. La nuova vettura sportiva compatta non si chiamerà Bmw M1, a causa delle associazioni storiche importanti che questo nome presenta. In Bmw hanno optato invece per la denominazione Bmw Serie 1 M Coupé, mettendo la lettera M alla fine del nome ordinario del modello, come per le attuali Bmw X5 M e X6 M.[!BANNER]

Segler assicura poi che nuove informazioni dettagliate saranno pubblicate prima di Natale ma forse qualche altro dettaglio potrebbe essere rilasciato anche in anticipo. Le consegne in ogni caso dovrebbero iniziare nella prima metà del 2011. Chi vuole essere sempre aggiornato può comunque registrarsi sul sito M Power World.