Per il 2012 Opel sfornerà una piccola SUV

La Casa di Russelsheim sta sviluppando un mini SUV che erediterà motori e meccanica dalla Corsa. Vedremo fra tre anni questa "Meriva" SUV?

Anche la Opel gioca la carta del mini SUV. O meglio, lo farà, dal momento che l'unico materiale sul quale si possono azzardare delle ipotesi sono alcune immagini di un "prototipo viaggiante" che serve da piattaforma per lo sviluppo della versione di lancio.

Sull'idea di SUV del segmento B, la Opel sta sviluppando una vettura - il cui debutto sul mercato è previsto per il 2011 e che si preannuncia una diretta concorrente per Fiat Panda 4x4 e Daihatsu Terios. Basata sul pianale della Opel Corsa, si pensa che erediterà i motori (1.2 e 1.4 a 16 valvole per le unità a benzina e 1.3 e 1.7 CDTI) e l'impostazione meccanica di base.

La trazione dovrebbe essere a quattro ruote motrici tranne che nella configurazione "base", per la quale ci si aspetta la sola trazione anteriore. Secondo le più recenti tendenze del mercato c'è da aspettarsi anche l'arrivo di una versione ibrida.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 26 novembre 2009

Altro su Opel

Opel Insignia Grand Sport: la nuova ammiraglia del Fulmine a Ginevra
Anteprime

Opel Insignia Grand Sport: la nuova ammiraglia del Fulmine a Ginevra

Tutta nuova la berlina di Casa Opel che diventa più grande e tecnologica

Opel Crossland X: a Ginevra la sostituta della Meriva
Anteprime

Opel Crossland X: a Ginevra la sostituta della Meriva

Il passaggio dalle linee da monovolume a quelle da crossover è il segnale dei tempi che cambiano

Opel Zafira 2.0 CDTI Innovation: la prova su strada
Prove su strada

Opel Zafira 2.0 CDTI Innovation: la prova su strada

Frontale rivisto e più connettività per la monovolume del Fulmine, che abbiamo provato nella versione 2.0 CDTI.