Nuova Alfa Romeo Giulia, test su strada

Nuove foto spia della berlinetta del Biscione, attesa sul mercato e in ritardo rispetto a quanto annunciato da Sergio Marchionne.

Alfa Romeo Giulia, nuovi test su strada

Altre foto »

L'attesa legata al debutto della nuova Alfa Romeo Giulia continua a crescere. Dopo la presentazione avvenuta la scorsa estate della potente versione Quadrifoglio Verde da 510 cavalli, il marchio di Arese è al lavoro per presentare la gamma dei modelli benzina e turbodiesel destinati al grande pubblico.

La mancata presentazione delle versioni standard sarebbe da impuntare, stando ai rumors pubblicati da Automotive News Europe, ai risultati ottenuti nei Crash test dalla nuova Giulia. Per ora il marchio italiano non ha smentito o confermato l'indiscrezione; probabilmente nelle prossime settimane si scoprirà se la berlina del Biscione ha realmente ottenuto bassi punteggi nei primi crash test.

Nell'attesa naturalmente i test su strada non si fermano. Come confermano le immagini, abbiamo sorpreso la nuova Alfa Romeo Giulia, coperta da una pellicolatura, impegnata in una serie di prove in mezzo al traffico. Ora non resta che attendere l'edizione 2016 del Salone di Ginevra per scoprire la data di commercializzazione precisa della nuova Alfa Romeo Giulia.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO GIULIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 07 febbraio 2016

Altro su Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: l
Curiosità

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: l'automatica è da record al Ring

L’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio abbinata al cambio automatico a 8 marce ha conquistato un giro record al Nurburgring.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: arriva l
Ultimi arrivi

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: arriva l'automatico ZF

Proposta a partire da 81.500 euro, arricchisce la lineup della 2.9 V6 biturbo da 510 CV. Al debutto anche un nuovo tetto panoramico.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: sarà all
Play

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: sarà all'altezza della concorrenza tedesca?

La Quadrifoglio "divide" passato e presente di Top Gear UK: Clarkson ne è entusiasta; Harris dice che M3 e C63 Amg sono ancora leggermente superiori.