"Pneumatici sotto controllo" per vacanze sicure

Presentata l'iniziativa "Pneumatici sotto controllo", in collaborazione con Polstrada, Assogomma e Federpneus.

"Pneumatici sotto controllo"

Altre foto »

Presentata oggi "Vacanze Sicure 2011", una iniziativa proposta da Pneumatici sotto controlloPolizia stradale, in collaborazione con Assogomma, l'associazione nazionale dei produttori di pneumatici, e Federpneus, il soggetto che in Italia che racchiude i rivenditori.

I tre istituti saranno impegnati, a partire dal 3 maggio prossimo, in un'attività di controllo sullo stato delle gomme dei veicoli e di sensibilizzazione sulla loro importanza per la sicurezza stradale. Tutto avverrà in Liguria, nel Lazio e in Sicilia dove per un periodo di 2 mesi e mezzo verrà controllata l'usura di questi importanti "strumenti" per i quali - a detta di Roberto Sgalla, direttore della Polstrada - "c'è ancora poca considerazione, poca manutenzione e pochi controlli da parte degli automobilisti".

In questo settore, i dati parlano da sé e sono stati resi noti da Fabio Bortolotti, direttore di Assogomma: "I rilevamenti effettuati in passato dalle forze dell'ordine mostrano che nell'8-10% dei casi gli pneumatici erano lisci, nel 3-10% erano danneggiati e in una quantità significativa non erano nemmeno omologati".

L'obiettivo principale dell'iniziativa è sensibilizzare chi possiede un veicolo sull'importanza di avere gomme in ordine, sia come spessore del battistrada sia come pressione: a tal  proposito, i dati rilevano che addirittura il 50% dei veicoli che circolano sulle strade viaggia con pneumatici più o meno sgonfi.

L'obiettivo finale è sempre quello di eliminare il più possibile le cause di incidente sulle strade, ottemperando alla direttiva comunitaria che chiede agli Stati di dimezzare il numero dei decessi sulle strade.

I risultati ottenuti dall'Italia sono buoni, visto che si è passati da quota 12.000 nel 1972 a quota 4.200 del 2009, mentre nel 2010 (i dati ufficiali devono ancora essere comunicati) dovrebbe esserci un ulteriore calo.

"Ma nel giro di qualche anno la Ue ci chiede di arrivare sotto i 2.000" conclude Roberto Sgalla. E l'iniziativa "Vacanze sicure 2011" rientra proprio in questo campo.

"Pneumatici sotto controllo" è il marchio registrato di Assogomma e Federpneus che da 10 anni contraddistingue le attività di sicurezza stradale e da sempre  collabora con Polizia Stradale e istituzioni impegnate a ridurre gli incidenti stradali e a migliorare la circolazione e la mobilità.

Se vuoi aggiornamenti su "PNEUMATICI SOTTO CONTROLLO" PER VACANZE SICURE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 28 aprile 2011

Vedi anche

Pneumatici invernali o catene: dal 15 novembre l

Pneumatici invernali o catene: dal 15 novembre l'obbligo vale per tutti

Come riconoscere le gomme invernali, cosa dice il Codice della Strada, le multe. E l'elenco di strade e autostrade con normative territoriali.

Pneumatici: l’importanza dei controlli e della manutenzione

Pneumatici: l’importanza dei controlli e della manutenzione

In vista della stagione invernale è fondamentale montare il pneumatico giusto ed effettuare sempre un’accurata manutenzione.

Dunlop Winter Sport 5 SUV: pneumatico invernale per le Sport Utility

Dunlop Winter Sport 5 SUV

Il segmento Suv, in continua espansione, richiede nuove tecnologie pneumatico. Sulla scorta di Winter Sport 5, Dunlop presenta la gamma Sport Utility.