Pirelli sensibilizza il guidatore con ironia

Caricata su YouTube una “intervista doppia al pneumatico”, per ricordare che è tempo di montare il prodotto invernale

Pirelli sensibilizza il guidatore con ironia

di Ottavia Eletta Molteni

16 novembre 2009

Caricata su YouTube una “intervista doppia al pneumatico”, per ricordare che è tempo di montare il prodotto invernale

Con il deciso calo delle temperature è ora di fare un salto dal proprio gommista di fiducia per sostituire le “scarpe” alle nostre macchine. In poche parole, è il momento in cui le Case di settore consigliano agli automobilisti di montare il cosiddetto pneumatico invernale. Tra le tante ed importanti, un orgoglio tutto italiano come Pirelli ha deciso di farsi ambasciatrice di una campagna di sensibilizzazione in tal senso, sfruttando i vantaggi che derivano dai nuovi veicoli di intrattenimento offerti da Internet. Su YouTube è possibile vedere un simpatico filmato, ricalcato sull’ormai celebre “intervista doppia” lanciata dal programma TV Le Iene, che in una manciata di minuti spiega le principali differenze tra un prodotto studiato tipicamente per il freddo ed un altro che invece soffre quando la colonnina di mercurio scende verso, ed oltre, lo zero.

Un’attrice ed un attore prestano il volto rispettivamente al Cinturato P7, il pneumatico estivo, e al Winter Snowcontrol Serie II, quello invernale. La scaletta è la medesima del format originario (non manca infatti neppure la domanda “Con quante strade sei stato”), interessanti le risposte che inquadrano perfettamente informazioni che, veicolate sotto diversa forma, forse non risulterebbero così immediate e chiare.

“Soffro l’inverno e non sopporto le temperature al di sotto dei sette gradi – dice Lady Cinturato P7 – Amo le curve, adoro i temporali estivi. Sono la più leggera e la più dura tra i due”. Le ribatte Mister Snowcontrol: “Soffro il caldo e preferisco andare in letargo, così passo la palla a lui che molto meglio. Sono molto sicuro di me e mi piace andare dritto per la mia strada nonostante le condizioni avverse”.[!BANNER]

Ancora, “sotto pressione non mi diverto. Sono molto ben educato, i miei fratelli più anziani erano un pochino più rumorosi”. Silenziosità, predisposizione alle lunghe percorrenze, risparmio dei consumi sono alcune delle caratteristiche del Cinturato P7, come descritto bene nel video; tratti cui il pneumatico invernale aggiunge la dizione “M+S” che sta per “mud and snow” (tradotto: fango e neve). Entrambi innovativi ed attenti all’ambiente, nella scelta delle vetture di riferimento i due prodotti differiscono totalmente.

L’invernale opta per city car, vetture compatte, la 500, la Fiat, la Fiesta; l’altro per Mercedes e BMW (“se non sono abbastanza grandi non ci sto”). L’intervista doppia termina con il consueto invito a descriversi a vicenda in pochi aggettivi. “Duro e puro, dà sempre il massimo, rispetta l’ambiente senza compromessi”, è la visione espressa sul Cinturato P7. “Sicuro di sé, capace di portare la strada come solo sa far lui, con (sapessi) che lamelle…”, la replica. Buona visione!