Yokohama: parte l’ultima fase Grand Design 100

Terminerà quest’anno il manifesto programmatico che ha caratterizzato la filosofia e gli investimenti dell’azienda giapponese negli ultimi anni.

Yokohama: parte l’ultima fase Grand Design 100

di Francesco Donnici

27 febbraio 2017

Terminerà quest’anno il manifesto programmatico che ha caratterizzato la filosofia e gli investimenti dell’azienda giapponese negli ultimi anni.

Yokohama Rubber ha annunciato le ultime operazioni di natura economica che effettuerà in vista della fine dell’ultima fase del Grand Design 100, ovvero il manifesto programmatico che ha caratterizzato l’azienda giapponese negli ultimi anni. Nato nel 2007, esattamente 10 anni fa, il Grand Design 100 ha guidato fino ad oggi la crescita economica e produttiva di Yokohama Rubber e si chiuderà proprio quest’anno in concomitanza con le celebrazioni del centenario dell’azienda.

Gli investimenti che verranno fatti nei prossimi mesi riguarderanno acquisizioni in grado di aumentare la capacità produttiva e migliorare la presenza nei mercati della multinazionale specializzata in pneumatici. In questa strategia rientra anche la recente acquisizione di Alliance Tire Group, multinazionale specializzata nella produzione di pneumatici per l’agricoltura, senza dimenticare l’acquisizione di Aichi Tire Industry, leader del mercato degli pneumatici per macchine industriali, carrelli elevatori e simili.

Yokohama ha inoltre intenzione di aumentare la capacità produttiva del suo impianto situato nelle Filippine, il primo dell’azienda fuori i confini giapponesi, oltre a realizzate un proprio centro di ricerca e sviluppo in North Carolina, con lo scopo di aumentare la propria presenza nel ricco  mercato americano.