"Se mi fate la multa, vi vengo a rubare a casa": nomade minaccia Carabinieri

L'episodio singolare a Lucca dove i militari dell'arma non si sono fatti di certo intimidire.

Una 53enne residente nel campo nomadi delle Tagliate, a Lucca, è stata fermata mentre parlava al cellulare alla guida del suo furgone dai Carabinieri della città.

Al fermo la donna non si è lasciata intimidire e, come riporta l'edizione locale de La Repubblica, ha minacciato pesantemente gli agenti, dicendo che se le avessero fatto la multa, lei sarebbe andata a rubare nelle rispettive case.

Il risultato? Multa di 164 euro, meno sei punti dalla patente e una bella denuncia per minacce a pubblico ufficiale.

 

Se vuoi aggiornamenti su "SE MI FATE LA MULTA, VI VENGO A RUBARE A CASA": NOMADE MINACCIA CARABINIERI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 17 aprile 2015

Vedi anche

Alfa Romeo Giulia Milano, in Cina 33" per venderne 350 online

Alfa Romeo Giulia Milano, in Cina 33" per venderne 350 online

E' accaduto durante un evento promosso da Alibaba, il "Tmall Super Brand Day"

Gp Australia, Mercedes e Ferrari partono alla grande

Gp Australia, Mercedes e Ferrari partono alla grande

A Melbourne le nuove monoposto schizzano: il più veloce nelle prove libere è Hamilton con 1:24.220, -5" rispetto al 2016!

Porsche, maxi bonus a tutti i dipendenti

Porsche, maxi bonus a tutti i dipendenti

La casa tedesca festeggia gli utili del 2016 ricompensando i lavoratori con 9.111 euro