Sicilia, crolla viadotto A19 Palermo-Catania

Tecnici ed esperti stanno cercando una soluzione per risolvere il problema, la regione rischia di rimanere divisa a metà.

La Sicilia rischia di rimanere divisa in due, dopo il crollo del viadotto Himera sull'autostrada A19 tra Palermo e Catania, con l'aiuto di esperti si sta cercando di trovare una soluzione. Secondo i tecnici a causare il dissesto sarebbe stata un frana che in pochi minuti è riuscita a muovere milioni di metri cubi di terra arrivando ad investire, dunque, anche i piloni del viadotto.

Una delle due carreggiate è impraticabile in maniera definitiva, per la seconda, invece, si cerca la soluzione. Il traffico viene dirottato in strade alternative ma le statali e le provinciali sono quasi impraticabili. I Sindaci del posto hanno anche sollevato il problema dell'assistenza sanitaria in zone praticamente isolate e il Governo di Crocetta ha chiesto l'intervento immediato di Palazzo Chigi per risolvere più velocemente possibile il problema.

Se vuoi aggiornamenti su SICILIA, CROLLA VIADOTTO A19 PALERMO-CATANIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 13 aprile 2015

Vedi anche

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Una donna racconta: "Centrata in pieno da una Ferrari sulla Modena-Sassuolo, viva per miracolo"

Nurburgring, record per la nuova Honda Civic Type R

Nurburgring, record per la nuova Honda Civic Type R

La vettura della casa nipponica ha stabilito il primato per la trazione anteriore più veloce del circuito tedesco

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Le vittime sono il pilota messinese Mauro Amendolia ed il commissario di gara Giuseppe Laganà