F1, GP di Monza a rischio?

Le dichiarazioni del boss Bernie Ecclestone non sono rassicuranti.

F1, GP di Monza a rischio?

di Giovanni Mercadante

01 aprile 2015

Le dichiarazioni del boss Bernie Ecclestone non sono rassicuranti.

Bernie Ecclestone, il boss della F1, ha fatto dichiarazioni non proprio rassicuranti sul futuro del GP d’Italia: ” A Monza -ha detto- potrebbe succedere quello che sta capitando in Germania”. In parole povere l’appuntamento italiano potrebbe essere cancellato.

Per Olimpiadi, Mondiali di nuoto e di atletica si è disposti a spendere tanti soldi – dichiara Ecclestone al sito AutoMotorSport – A Monza potrebbe succedere quello che sta capitando in Germania. “Da anni ripariamo una casa vecchia e questo è sbagliato – prosegue – Sono un po’ deluso perché siamo arrivati a questo punto. Abbiamo bisogno di nuove regole, ma i team devono essere d’accordo e questo, però, succede solo se la situazione non danneggia i loro interessi.

Non possiamo aspettarci ora che la Mercedes giudichi negativamente le regole sui motori. Abbiamo poi bisogno di ridurre quelli relativi ai motori. Abbiamo propulsori con una tecnologia meravigliosa. Ma ne abbiamo davvero bisogno? La Red Bull dice che possiamo andare avanti senza le gallerie del vento. -conclude- Perché non pensarci”.