Alpine A110 distrutta da un incendio, Harris e Jordan di “Top Gear” illesi

I due presentatori del popolare programma BBC stavano effettuando un test sulle strade del Rally Montecarlo a bordo di una Alpine di pre-produzione, quando la vettura è stata avvolta dalle fiamme.

Alpine A110 distrutta da un incendio, Harris e Jordan di “Top Gear” illesi

di Francesco Giorgi

05 febbraio 2018

Un serio incidente, per fortuna risoltosi senza conseguenze fisiche agli occupanti, ha completamente mandato in fiamme una delle nuovissime Alpine A110 in procinto di debuttare sul mercato. L’episodio è avvenuto su un tratto di strada del Rally Montecarlo, primo appuntamento del WRC 2018, nel quale i popolari presentatori di “Top Gear”, Eddie Jordan e Chris Harris, erano presenti per la realizzazione di un filmato a bordo della “Berlinette” del 21. Secolo.

Harris, che si trovava al volante, e Jordan stavano percorrendo il tracciato della prova speciale numero 17, chiuso al traffico, quando – per cause attualmente sotto indagine da parte della BBC, l’emittente che manda in onda “Top Gear” – sono stati avvisati di un principio di incendio, che fuoriusciva da sotto alla vettura, da una delle auto che li seguiva.

Ho subito realizzato che avrei avuto la immediata necessità di balzare fuori dall’abitacolo quando ho aperto la porta e ho avvertito il calore delle fiamme sul mio braccio – commenta Harris – Spiace sempre quando un’auto va perduta, tuttavia non potevamo proprio farci nulla”.

È un gran peccato che la nostra esperienza si sia conclusa in questo modo: realizzare una sequenza video sulle strade del Rally Montecarlo ha rappresentato,per me, il coronamento di un sogno – è il commento di Jordan – In ogni caso, la vettura si è dimostrata incredibilmente leggera e maneggevole: ci stava permettendo di affrontare i tornanti con una eccezionale agilità. Dispiace non avere potuto completare il test, ma sono inconvenienti che accadono…”.