Volkswagen, nel 2014 più di 10 milioni di auto vendute

Lo ha annunciato lo stesso CEO Martin Winterkorn durante la media conference annuale.

Il Gruppo Volkswagen ha chiuso il bilancio 2014 con diversi record. E' lo stesso CEO Martin Winterkorn a dichiararlo durante la media conference annuale: "Abbiamo consegnato per la prima volta dieci milioni di veicoli, abbiamo generato per la prima volta un fatturato di oltre 200 miliardi di euro e registrato profitti operativi per 12,7 miliardi, anche questo per la prima volta".

I ricavi sono stati pari a 202, 5 miliardi (+2,8% sui 197 del 2013) e i profitti hanno raggiunto quota 18 miliardi. Questo significa", ha sottolineato Winterkorn, "che siamo sulla strada per raggiungere e mantenere l'obiettivo al 2018 di un valore superiore all'8%". Gli utili, poi, sono passati dai 9 agli 11 miliardi.

Secondo Winterkorn quest'anno ci sarà "un moderato incremento delle consegne, un aumento dei ricavi dalle vendite fino al 4%, che dipenderà dalle condizioni di mercato, e un ritorno operativo sulle vendite che per l'area auto sarà nel corridoio tra il 6 e il 7%". 

Stime comunque molto caute: "Volkswagen rimane ben in contatto con la realtà, anche se sta aumentando il ritmo. Nel 2015 vogliamo fare il prossimo passo verso il top. In altre parole, ci stiamo preparando al sorpasso".

L'unica cosa negativa è il brand che continua a non essere redditizio, sceso da 417 milioni di euro a quota 2,5 miliardi.

Per quanto riguarda il futuro il CEO Volkswagen ha annunciato l'abbandono di alcuni modelli che non hanno incontrato la domanda dei clienti come le auto a due porte e il rilancio sul mercato Usa: "Abbiamo chiara la strategia, per cui dobbiamo aggiornare e rimpiazzare più rapidamente i nostri modelli. E, per esempio, il facelift della Passat Us sarà lanciato nella seconda parte del 2015. In più con la Golf 7, auto dell'anno in Nord America, abbiamo un asso nella manica. Ecco perché non verrà più trasportata in Usa da Wolfsburg, ma la stiamo producendo in Messico. Infine, abbiamo spinto l'acceleratore sulle Suv. La nuova Suv Volkswagen di media taglia inizierà la produzione a Chattanooga alla fine del 2016. Seguita, nel 2017, da una Tiguan a passo lungo realizzata in Messico".

L'espansione ci sarà anche attraverso il mercato cinese: "Abbiamo esteso la partnership" con FAW (First Automobile Works) "per altri 25 anni e abbiamo molti altri progetti in Cina. Questo per sottolineare il fatto che espanderemo la nostra capacità di produzione in loco a cinque milioni di unità all'anno entro il 2019" ha concluso l'amministratore delegato della casa automobilistica.

 

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN, NEL 2014 PIÙ DI 10 MILIONI DI AUTO VENDUTE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 17 marzo 2015

Vedi anche

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Controllare sempre il libretto d’uso e manutenzione per conoscerne la viscosità.

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

In occasione del Motor Show di Bologna del 2005 fece il suo debutto un originale fuoristrada firmato Fiat con chiare origini militari.

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Spifferi dal circus: contatti avviati tra il team tedesco ed il pilota asturiano