Incidentente Alonso, spunta ipotesi acqua nell'abitacolo

L'ipotesi shock divulgata da Federica Balestrieri su Twitter.

Ancora mistero sulle cause dell'incidente di Alonso avvenuto a Montmelò lo scorso 22 febbraio. Dopo l'ipotesi della folata di vento e la perdita di memoria del pilota spagnolo confermata dalla McLaren, spunta un'altra ipotesi: l'acqua nell'abitacolo della monoposto.

Sarebbe questa infatti la causa dea scossa elettrica che avrebbero fatto perdere la memoria ad Alonso. A rivelarlo la giornalista Federica Balestrieri su Twitter: "C'era acqua del radiatore nell'abitacolo di Alonso: ecco cosa ha fatto da conduttore causando la scossa. Fonte Formula 1 più che attendibile".

Ciò spiegherebbe l'elettroshock che ha riportato lo spagnolo con la mente al 1995 quando sognava la Formula 1.

 

Se vuoi aggiornamenti su INCIDENTENTE ALONSO, SPUNTA IPOTESI ACQUA NELL'ABITACOLO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 16 marzo 2015

Vedi anche

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Le vittime sono il pilota messinese Mauro Amendolia ed il commissario di gara Giuseppe Laganà

Formula E a Roma ad aprile 2018

Formula E a Roma ad aprile 2018

Via libera dal Campidoglio: per un triennio la competizione approderà nella Capitale

Incidente in Formula 4, Billy Monger perde entrambe le gambe

Incidente in Formula 4, Billy Monger perde entrambe le gambe

Il giovanissimo pilota inglese, 17 anni, si è scontrato con la vettura di Patrik Pasma