Furti d'auto, è la Panda la macchina più amata dai ladri

Lo rivela il Dossier annuale sui furti d'auto 2014 reso noto da LoJack italia. Roma e Napoli città dove avvengono più furti in Italia.

Il Dossier annuale sui Furti d'Auto 2014 reso noto da LoJack Italia, su dati forniti dal Ministero dell'Interno ha rilevato che Roma e Napoli sono in testa alla classifica delle città dove ci sono più furti (con Milano, Catania, Bari e Palermo al seguito), mentre tra le auto più rubate ci sono Fiat Panda, Punto e 500.

Come spiegano alla LoJack Italia nel 2014 "emerge l'istantanea di un fenomeno in continua evoluzione che, a fronte del consolidato calo degli eventi criminali degli ultimi anni, evidenzia, da una parte, le difficoltà delle Forze dell'Ordine nelle attività di contrasto al redditizio business internazionale dei furti; dall'altra, l'interesse sempre più forte delle associazioni a delinquere ramificate in tutto il Continente per questa attività per cui l'Italia costituisce a livello europeo una delle maggiori fonti di approvvigionamento di vetture da trasportare all'estero (soprattutto verso i Paesi dell'Est, quali Romania, Ucraina, Russia e Lituania), che finiscono per alimentare il mercato delle auto usate o quello dei pezzi di ricambio. L'effetto congiunto di questi due fenomeni ha prodotto un nuovo preoccupante calo dei recuperi di auto rubate a livello nazionale: dalle 56.464 del 2013 alle 54.350 dello scorso anno.

Come anticipato, si conferma il calo dei furti (-5%, dai 126.441 del 2013 ai 120.495 del 2014), conseguenza anche della continua crisi di acquisti di vetture nuove (bersaglio preferito dei topi d'auto), dell'invecchiamento del parco auto circolante (quasi 10 mln di vetture sono Euro 0-1-2) e della sua complessiva contrazione (da 37 a 35 mln di unità)".

Negli ultimi anni, inoltre, i recuperi di auto rubate sono passati dal 56% del 2000 al minimo storico del 45% nel 2014.

Maurizio Iperti, amministratore delegato di LoJack Italia ha infatti sottolineato come "Nell'attuale momento di crisi economica, che ha contribuito in modo significativo a un nuovo consolidamento del fenomeno dei furti di auto. il ruolo sociale e operativo di LoJack, al fianco di Forze dell'Ordine e delle vittime, diventa ancora più significativo e strategico. Oggi sono 48.000 le vetture coperte da LoJack (+29% vs 2013) e l'ulteriore crescita nel mercato italiano passa proprio dalla valorizzazione di questa funzione di contrasto contro una piaga criminale particolarmente radicata nel nostro Paese. Senza dimenticare che grazie al nostro supporto di intelligence, oltre ai 1.600 veicoli dotati di LoJack recuperati, sono stati assicurati alla giustizia 160 criminali e ritrovati altri 200 veicoli non equipaggiati con i nostri apparati. Dopo 10 anni di attività, i nostri dispositivi costituiscono un vero e proprio deterrente per i ladri d'auto".

Volendo fare una classifica delle regioni con più furti d'auto al primo posto troviamo la Campania con 22.681 furti, seguita da Lazio (19.843), Puglia (17.075), Lombardia( 17.0008) e Sicilia (16.781). Il record "positivo" invece spetta a  Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Umbria che non superano i 600 casi di furti d'auto.

 

Se vuoi aggiornamenti su FURTI D'AUTO, È LA PANDA LA MACCHINA PIÙ AMATA DAI LADRI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 25 febbraio 2015

Vedi anche

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Spifferi dal circus: contatti avviati tra il team tedesco ed il pilota asturiano

Monza Rally Show, trionfa Valentino Rossi

Monza Rally Show, trionfa Valentino Rossi

Battuti Daniel Sordo e Marco Bonanomi. Per il pesarese quinto trionfo

LaFerrari: quotazione choc in California

LaFerrari: quotazione choc in California

Un esemplare del gioiello di Maranello venduto ad una asta a daytona Beach. Ecco il prezzo strabiliante