Cadillac One, la "bestia" di Obama

Una vera e propria fortezza quella dove il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama si sposta su strada.

E' stata definita "The Beast" (la bestia) per le sue dimensioni, stiamo parlando della limousine del Presidente Obama. Si tratta di una Cadillac One blindata con sistemi di comunicazione e difesa altamente sofisticati e con lamiere spesse oltre 10 centimetri in acciaio speciale, alluminio, titanio e ceramica.

Sono circa 12 le Cadillac One messe a disposizione del Presidente dal Research & Develompment della General Motors a Detroit, ognuna di esse ha un valore di un milione di dollari o forse più. Al suo interno anche un particolare sistema di areazione che esclude agenti esterni e alimentato con bombola di ossigeno, posta nel bagagliaio, che crea una sorta di microclima a bordo per scongiurare eventuali attacchi con gas e armi chimiche.

L'unico finestrino ad aprirsi (ma per pochi centimetri, è quello dell'autista. Le informazioni sulla motorizzazione sono riservate anche se "Autoweek" parla di un V8 benzina. Un kit medico completo di sacche di sangue del tipo del presidente è poi disponibile nel bagagliaio. Insomma, una sorta di Air Force One di strada sempre in collegamento con un furgone che lo segue e che trasmette i segnali a un satellite militare, il tutto corredato da ufficio mobile con Gps militare, telefoni e computer connessi con linee sicure con le centrali operative di Pentagono e Casa Bianca. Per poter guidare The Beast occorre frequentare un corso di una settimana su un circuito speciale all'accademia dei Sevizi Segreti di Beltisville in Maryland.

 

Se vuoi aggiornamenti su CADILLAC ONE, LA "BESTIA" DI OBAMA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 19 febbraio 2015

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.