F1, a Jerez Ferrari domina i test

Si è concluso il quarto giorno di test a Jerez confermando il dominio Ferrari

Buone notizie da Jerez. Il quarto giorno dei test si è concluso con la Ferrari al primo posto, grazie a Kimi Raikkonen che ha fatto segnare sul circuito andaluso il miglior tempo 1'20"841 meglio si Sebastian Vettel. Buone anche le posizioni della Mercedes che con Lewis Hamilton ha totalizzato 117giri, per quanto riguarda la McLaren - Honda, Jenson Button ha realizzato 35 giri, totalizzando in quattro sessioni solo 79 giri. Poco convincente è stata la Red Bull che si è fermata troppe volte ai box mentre è stata ottima la prestazione di Marcus Ericsson con la sua Sauber.
Il prossimo appuntamento è al Circuit de Catalana dove tra due settimane si disputeranno altri quattro giorni di test. Ecco la classifica finale:

1. Kimi Raikkonen (Ferrari SF15-T) 1'20″841 (106 giri)
2. Marcus Ericsson (Sauber C34) 1'22″019 (112)
3. Lewis Hamilton (Mercedes W06 Hybrid) 1'22″172 (117)
4. Max Verstappen (Toro Rosso STR6-Renault) 1'22″553 (97)
5. Felipe Massa (Williams FW37) 1'23″116 (73)
6. Romain Grosjean (Lotus E23 Hybrid-Mercedes 1'23″802 (53)
7. Daniil Kvyat (Red Bull RB11-Renault) 1'23″975 (64)
8. Jenson Button (McLaren MP4-30-Honda) 1'27″660 (35)

 

Se vuoi aggiornamenti su F1, A JEREZ FERRARI DOMINA I TEST inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 05 febbraio 2015

Vedi anche

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Reuters: "In corso contatti tra il colosso di Wolfsburg e la società di consulenza Evercore"

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Una formula che consente di ottenere un vantaggio economico accettando di incollare delle pellicole pubblicitarie sulla propria auto.

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Una donna racconta: "Centrata in pieno da una Ferrari sulla Modena-Sassuolo, viva per miracolo"