Alonso, stoccata contro la Ferrari: "Per 5 anni ho avuto pazienza..."

Il pilota della McLaren reduce dal flop del primo giorno di test a Jerez, dichiara di aspettarsi le difficoltà avute.

Come abbiamo visto il primo giorno di test a Jerez per Fernando Alonso non è andato propriamente bene, con la sua MP4-30 il pilota è riuscito solamente a completare 6 giri. Ma Alonso non si preoccupa più di tanto, pare -infatti- che si aspettasse le difficoltà avute:

"Penso che più o meno è andata come ci aspettavamo. -ha dichiarato- Ovviamente è stata una partenza un po' a rilento, ma anche l'anno scorso abbiamo visto che è stato difficile completare tanti giri, specialmente nei primi due giorni. Per esempio, la Red Bull fece una decina di giri in tutta la settimana. Sappiamo che è una tecnologia complicata quella che c'è nelle Formula 1 odierne. Abbiamo bisogno di tempo, dobbiamo imparare tante cose sulla vettura, perché ha un design abbastanza estremo ed innovativo. Ovviamente mi sarebbe piaciuto fare più giri. 6 non sono abbastanza per il primo giorno di test, ma siamo comunque contenti ed eccitati. All'interno del box c'è una grande atmosfera, soprattutto dopo il primissimo giro, che ha segnato il ritorno della McLaren-Honda dopo 22 anni. Per questo mi sento privilegiato ed onorato ad essere stato il pilota scelto per questo primo giro. Abbiamo tanto lavoro da fare, ma credo molto in questo progetto e credo che abbiamo avuto un approccio positivo".

Infine stoccata verso la Ferrari, alla domanda "Riuscirà ad avere pazienza?" ha risposto: "Penso di aver provato la mia pazienza negli ultimi cinque anni, quindi non c'è problema".

 

Se vuoi aggiornamenti su ALONSO, STOCCATA CONTRO LA FERRARI: "PER 5 ANNI HO AVUTO PAZIENZA..." inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 02 febbraio 2015

Vedi anche

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Controllare sempre il libretto d’uso e manutenzione per conoscerne la viscosità.

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

In occasione del Motor Show di Bologna del 2005 fece il suo debutto un originale fuoristrada firmato Fiat con chiare origini militari.

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Spifferi dal circus: contatti avviati tra il team tedesco ed il pilota asturiano