Multa più salata se presa di notte

Tra le 22 e le 7 del mattino la contravvenzione avrà una maggiorazione di un terzo

La multa è più salata se presa di notte. Un particolare che non tutti gli automobilisti sanno, eppure finisce per costare parecchio: se la contravvenzione viene elevata tra le 22 e le 7 è maggiore di un terzo rispetto ad una sanzione comminata in orari diurni o serali.

La maggiorazione, però, non si applica su tutte le infrazioni. Essa riguarda infatti solo alcuni articoli del codice della strada. Ecco quali sono:

141 e 142 (limiti di velocità) 145 (precedenza a destra), 146 (violazione segnaletica stradale), articolo 149 (distanza di sicurezza tra i veicoli), articolo 154 (cambio di direzione o di corsia), articolo 174 (limiti di durata per i veicoli adibiti al trasporto di persone o cose)

Articolo 176 (guida sulle carreggiate, sulle rampe e sugli svincoli sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali), articolo 178 (documenti di viaggio per trasporti professionali con veicoli non muniti di cronotachigrafo).

Se vuoi aggiornamenti su MULTA PIÙ SALATA SE PRESA DI NOTTE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 17 gennaio 2017

Vedi anche

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Drift, incidenti e clamorosi errori: la clip che raccoglie il meglio (e il peggio) di quanto visto sullo storico circuito tedesco

In vendita la Ferrari di Donald Trump

In vendita la Ferrari di Donald Trump

La F430 acquistata nel 2007 dal presidente americano sarà messa all'asta

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Le attività di Pra e Motorizzazione saranno messe insieme: via libera al documento che sostituisce libretto e certificato di proprietà