Dakar, 2017: Fiat Panda 4×4 Cross giunge al traguardo

Si tratta della prima auto italiana a completare tutte le tappe

Dakar, 2017: Fiat Panda 4x4 Cross giunge al traguardo

di Giuseppe Catino

16 gennaio 2017

Si tratta della prima auto italiana a completare tutte le tappe

La Fiat Panda entra nella storia dell’auto: è stata infatti la prima italiana a completare il percorso della Dakar. Il modello 4×4 Cross è stato portato al traguardo dai piloti Giulio Verzeletti e Antonio Cabini.

La Panda diviene così prima auto italiana, primo modello Fiat e prima vettura derivata da una utilitaria di serie a riuscire nella storica impresa.

La PanDakar è una vettura lievemente modificata rispetto a quella in commercio. Un motore 2.0 [glossario:multijet] da 180 cv preparato dalla Orobica Team di Giulio Verzelletti, che ha goduto del supporto di Nicola Montecchio, ha saputo rispondere ottimamente alle esigenze di quella che è considerata la corsa più dura al mondo.

La Dakar 2017 ha attraversato 3 Paesi dell’America Latina: Argentina, Bolivia e Paraguay, per un totale di quasi 9.000 km, di cui più di 4.000 km di prove speciali.

La Fiat Panda, alla fine del 2016, è risultata la vettura più venduta in Italia, nonché leader del segmento A in Italia, Grecia e Serbia.