Max Biaggi lancia la Max Racing Team

Il pluricampione guiderà una squadra di Moto3: "A differenza dell'Academy di Valentino, il mio è un team vero e proprio"

Max Biaggi torna in pista con una squadra di Moto3. Il pluricampione delle classi 250 e Superbike ha infatti messo su il Max Racing Team: di cosa si tratta lo spiega lo stesso Biaggi in una intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport.

"Il Max Racing Team è una organizzazione di livello. Ho chiamato con me due tecnici che hanno vinto mondiali in Aprilia. Loro dovrannoe ssere bravi a far crescere i nostri ragazzi, Alessandro Dal Bianco e Davide Baldini.".

"Vogliamo puntare molto in alto, so che non sarà facile perché poi le buone intenzioni bisogna dimostrarle in pista, ma siamo ottimisti. Abbiamo 20 anni di esperienza da poter sfruttare. Nel 2017 correremo in Italia ed in quattro prove che si disputeranno in Spagna".

Inevitabile il paragone con l'Academy di Valentino Rossi. Biaggi tiene però a precisare "Il progetto di Rossi è focalizzato sul ranch, noi puntiamo sull'organizzazione, sul team, sui piloti e la collaborazione con Mahindra, azienda che ci ha già chiesto dei test".

Infine, una battuta sulla Motogp: "Sono curioso di vedere Lorenzo in Ducati. L'ho sentito qualche giorno fa e mi è sembrato cvarico. La stagione di Valentino è stata positiva. Il 2017 sarà imprevedibile. Vinales sarà tra i favoriti, ma lì davanti vedremo anche una moto italiana...".

 

Se vuoi aggiornamenti su MAX BIAGGI LANCIA LA MAX RACING TEAM inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 19 dicembre 2016

Vedi anche

Eric Clapton mette in vendita la Ferrari f40

Eric Clapton mette in vendita la Ferrari f40

Il musicista ha messo in vendita l’esemplare ad un prezzo che supera il milione di euro

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Il sistema HCCI che equipaggerà i futuri motori SKYACTIV a benzina permetterà di abbattere i consumi del 30%.

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

L'incredibile iniziativa di un uomo americano che si è presentato negli uffici con una carriola piena di spiccioli ammontanti a 2.987,45 dollari