Motogp, Misano: Rossi è un fulmine

Vale il più rapido nelle prime libere chiudendo in 1'33.451. Dietro di lui Espargaro e Vinales. Marquez cade

Valentino Rossi fa sognare i tifosi grazie alla prova espressa stamane nelle prime libere del Motogp di Misano. Il Dottore è volato più avanti di tutti, chiudendo in in 1'33.451, precedendo gli spagnoli Pol Espargaro (1'33.587) e Maverick Vinales (1'33.713). Solo quarto il leader Marc Marquz, che è anche caduto. Quinto Lorenzo, sesto Dani Pedrosa.

Al settimo posto troviamo Andrea Dovizioso,  solo diciassettesimo tempo per Andrea Iannone, anch'egli caduto.

In Moto3 il protagonista è stato invece Enea Bastianini, bravo ad essere il più rapido chiudendo il suo giro più veloce in 1'43"188. Il pilota Gresini è davanti al ceco Jakub Kornfeil, in ritardo di 4 decimi e Philipp Oettl terzo a 585 millesimi.

 

Se vuoi aggiornamenti su MOTOGP, MISANO: ROSSI È UN FULMINE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 09 settembre 2016

Vedi anche

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

L'incredibile iniziativa di un uomo americano che si è presentato negli uffici con una carriola piena di spiccioli ammontanti a 2.987,45 dollari

Cambio a doppia frizione: come funziona?

Cambio a doppia frizione: come funziona?

I segreti del cambio che ha rivoluzionato le trasmissioni automatiche

Motore: la combustione interna come non l

Motore: la combustione interna come non l'avete mai vista

Una clip da non perdere che mostra uno straordinario esperimento