Dalla Basilicata alla Mongolia con una vecchia Fiat Panda

L'impresa di tre giovani lucani in occasione del Mongol Rally 2016

Dalla Basilicata alla Mongolia. Francesco Lence di Pisticci (Matera), Emiliano Ragone e Pietro Grassi di Potenza hanno raggiunto Ulan Bator a bordo di una vecchia Fiat Panda in occasione del Mongol Rally 2016.

L’impresa è durata 26 giorni, i tre hanno percorso ben 11.500 chilometri in 15 tappe ciascuna di una durata media di 700 Km nel corso della quale hanno evitato le zone di guerra in Siria e Afghanistan. Il loro arrivo in Mongolia era previsto per il 31 agosto ma a causa di alcuni problemi avuti alla dogana e piccoli problemi tecnici e meccanici, è slittato di qualche giorno.

La vecchia Fiat Panda, che è stata donata da una concessionaria di Potenza, verrà messa all’asta per finanziare diverse iniziative umanitarie.

Se vuoi aggiornamenti su DALLA BASILICATA ALLA MONGOLIA CON UNA VECCHIA FIAT PANDA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 08 settembre 2016

Vedi anche

Matteo Renzi al volante della Lamborghini Huracán LP610

Matteo Renzi al volante della Lamborghini Huracán LP610

Il presidente del consiglio in visita allo stabilimento di Sant'Agata Bolognese

Ferrari F40: prima il restauro, poi le fiamme

Ferrari F40: prima il restauro, poi le fiamme

Incendio per il gioiello di Maranello del 1987: colpa di una autocombustione che si è generata nel vano motore

Valentino Rossi continua anche dopo il 2018?

Valentino Rossi continua anche dopo il 2018?

Il Dottore: "Sono già in paranoia all'idea di dover smettere"