Dalla Basilicata alla Mongolia con una vecchia Fiat Panda

L'impresa di tre giovani lucani in occasione del Mongol Rally 2016

Dalla Basilicata alla Mongolia. Francesco Lence di Pisticci (Matera), Emiliano Ragone e Pietro Grassi di Potenza hanno raggiunto Ulan Bator a bordo di una vecchia Fiat Panda in occasione del Mongol Rally 2016.

L’impresa è durata 26 giorni, i tre hanno percorso ben 11.500 chilometri in 15 tappe ciascuna di una durata media di 700 Km nel corso della quale hanno evitato le zone di guerra in Siria e Afghanistan. Il loro arrivo in Mongolia era previsto per il 31 agosto ma a causa di alcuni problemi avuti alla dogana e piccoli problemi tecnici e meccanici, è slittato di qualche giorno.

La vecchia Fiat Panda, che è stata donata da una concessionaria di Potenza, verrà messa all’asta per finanziare diverse iniziative umanitarie.

Se vuoi aggiornamenti su DALLA BASILICATA ALLA MONGOLIA CON UNA VECCHIA FIAT PANDA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 08 settembre 2016

Vedi anche

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Il sistema HCCI che equipaggerà i futuri motori SKYACTIV a benzina permetterà di abbattere i consumi del 30%.

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

L'incredibile iniziativa di un uomo americano che si è presentato negli uffici con una carriola piena di spiccioli ammontanti a 2.987,45 dollari

Cambio a doppia frizione: come funziona?

Cambio a doppia frizione: come funziona?

I segreti del cambio che ha rivoluzionato le trasmissioni automatiche