Strisce blu: multa legittima per chi sosta con ticket scaduto

Sostare sulle strisce blu oltre l'orario previsto dal ticket è un illecito amministrativo passibile di multa. È quanto stabilito dalla Cassazione.

Con la sentenza numero 16258/2016 la Corte di Cassazione ha stabilito che sostare sulle strisce blu dopo che il ticket è scaduto è comportamento passibile di multa, esattamente come avviene nel caso in cui il biglietto per la sosta manchi del tutto.

Il pronunciamento della Cassazione arriva in risposta a un ricorso di un cittadino contro il tribunale di Chiavari. L’automobilista aveva fatto ricorso dopo essere stato multato dalla polizia municipale. Gli agenti avevano contestato all’uomo il fatto essere rimasto con la propria vettura in uno spazio delimitato da strisce blu fino a un’ora dopo la scadenza del ticket.

Secondo il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la sanzione prevista dall’articolo 7 comma 15 del Codice della Strada scatta solamente nel caso il cittadino non sia in possesso del biglietto o abbia violato le norme relative alle aree con sosta limitata, mentre viene derubricato a semplice “inadempimento contrattuale” lo sforamento del tempo di sosta in quelle aree in cui il fermo dei veicoli è a tempo indeterminato.

Non è stata però di questo parere la Cassazione, che ha considerato questo tipo di infrazione una vera e propria evasione tariffaria, per cui il ricorso contro la multa elevata dalla polizia municipale non è stato ritenuto meritevole di accoglienza.I giudici hanno quindi spiegato che nel caso in cui “la sosta si protragga oltre l’orario per il quale è stata corrisposta la tariffa, si incorre in una violazione delle prescrizioni della sosta regolamentata, ai sensi dell’articolo 7, comma 15 del Codice della strada”.

Su tali basi, lasciare il veicolo in sosta con il ticket scaduto è un illecito amministrativo che viola le norme relative al pagamento della sosta su suolo pubblico e, in quanto tale, è un comportamento soggetto a sanzione.

Se vuoi aggiornamenti su STRISCE BLU: MULTA LEGITTIMA PER CHI SOSTA CON TICKET SCADUTO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 05 agosto 2016

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.