James Allison dice addio alla Ferrari. Ecco chi lo sostituirà

La separazione -fanno sapere da Maranello- è avvenuta di comune accordo.

James Allison e Ferrari hanno deciso di separarsi. Nella nota che ufficializza il divorzio -avvenuto di comune accordo- si legge: “Il team desidera ringraziare James per l’impegno e il sacrificio profusi in questo periodo passato assieme e gli augura successo e serenità per i suoi futuri impegni”.

Anche Allison ha voluto ringraziare tutto lo staff Ferrari per i tre anni di lavoro insieme spendendo belle parole per tutti: “Negli anni passati in Ferrari, in due periodi distinti e con ruoli diversi, - si legge in una nota- ho avuto modo di conoscere e apprezzare il valore della squadra e delle donne e degli uomini che ne fanno parte. A loro va il mio ringraziamento per questa grande esperienza professionale e umana. Auguro a tutti un futuro felice e pieno di soddisfazioni”.

 

A sostituire Allison nel posto lasciato vacante ci sarà Mattia Binotto.

Se vuoi aggiornamenti su JAMES ALLISON DICE ADDIO ALLA FERRARI. ECCO CHI LO SOSTITUIRÀ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 27 luglio 2016

Vedi anche

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Drift, incidenti e clamorosi errori: la clip che raccoglie il meglio (e il peggio) di quanto visto sullo storico circuito tedesco

In vendita la Ferrari di Donald Trump

In vendita la Ferrari di Donald Trump

La F430 acquistata nel 2007 dal presidente americano sarà messa all'asta

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Le attività di Pra e Motorizzazione saranno messe insieme: via libera al documento che sostituisce libretto e certificato di proprietà