Comune di Pontoglio multato per i cartelli stradali anti-islam

La decisione del Tribunale di Brescia

"Pontoglio è un paese a cultura occidentale di profonda tradizione cristiana, chi non intende rispettare la cultura e le tradizioni locali è invitato ad andarsene”. Così recitava uno dei cartelli stradali anti-Islam all’ingresso del comune di Pontoglio nel bresciano che avevano scatenato numerose polemiche.

 

Adesso, però il Tribunale di Brescia ha condannato il Comune a rimuovere quei cartelli e pagare una multa di 5 mila euro. I giudici hanno, infatti, dato ragione a due associazioni che avevano denunciato il sindaco. La condanna per “discriminazione collettiva” è arrivata perché i cartelli sono ritenuti contrari al Codice della Strada e discriminatori a livello religioso ed etnico. 

Se vuoi aggiornamenti su COMUNE DI PONTOGLIO MULTATO PER I CARTELLI STRADALI ANTI-ISLAM inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 21 luglio 2016

Vedi anche

Bugatti Chiron choc: 0-402 Km/h e stop in meno di un minuto

Bugatti Chiron choc: 0-402 Km/h e stop in meno di un minuto

L'indiscrezione su Twitter rilasciata da Dan Prosser

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Drift, incidenti e clamorosi errori: la clip che raccoglie il meglio (e il peggio) di quanto visto sullo storico circuito tedesco

In vendita la Ferrari di Donald Trump

In vendita la Ferrari di Donald Trump

La F430 acquistata nel 2007 dal presidente americano sarà messa all'asta