Comune di Pontoglio multato per i cartelli stradali anti-islam

La decisione del Tribunale di Brescia

"Pontoglio è un paese a cultura occidentale di profonda tradizione cristiana, chi non intende rispettare la cultura e le tradizioni locali è invitato ad andarsene”. Così recitava uno dei cartelli stradali anti-Islam all’ingresso del comune di Pontoglio nel bresciano che avevano scatenato numerose polemiche.

 

Adesso, però il Tribunale di Brescia ha condannato il Comune a rimuovere quei cartelli e pagare una multa di 5 mila euro. I giudici hanno, infatti, dato ragione a due associazioni che avevano denunciato il sindaco. La condanna per “discriminazione collettiva” è arrivata perché i cartelli sono ritenuti contrari al Codice della Strada e discriminatori a livello religioso ed etnico. 

Se vuoi aggiornamenti su COMUNE DI PONTOGLIO MULTATO PER I CARTELLI STRADALI ANTI-ISLAM inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 21 luglio 2016

Vedi anche

Lancia Delta S4: leggenda integrale

Lancia Delta S4: leggenda integrale

La Delta S4 è stata tra le protagoniste del Gruppo B alla metà degli anni ’80. Spaventose le prestazioni, con un’accelerazione 0-100 km/h in 2,7 sec

Edd China lascia la conduzione di Affari a Quattro Ruote

Edd China lascia la conduzione di Affari a Quattro Ruote

La clamorosa decisione del 46enne presentatore e meccanico britannico

L

L'Università dei motori è realtà in Emilia-Romagna

4 atenei, Bologna, Ferrara, Parma e Modena-Reggio, danno la possibilità di specializzarsi in Advanced Automotive Engineering o Electronic Engineering