Muore a sei anni sulla minimoto

Il piccolo Marco non ce l’ha fatta. I genitori hanno deciso di donare gli organi

Muore a sei anni sulla minimoto

di Giovanni Mercadante

18 luglio 2016

Il piccolo Marco non ce l’ha fatta. I genitori hanno deciso di donare gli organi

Era rimasto gravemente ferito, domenica scorsa, dopo una caduta dalla minimoto mentre stava rientrando ai box dopo alcuni giri di prova sulla pista di Racing Park di Vadano a Mantova ma Marco Scaravelli, un bimbo di soli 6 anni, non ce l’ha fatta. È morto nell’ospedale di Bergamo dove era stato ricoverato dopo l’incidente.
Il piccolo in compagnia del padre, al termine dei giri di prova, stava portando la mini-moto al gazebo, azione questa che si fa solitamente a motore spento. Secondo quanto raccontato dal padre stesso invece, l’uomo avrebbe tirato una cordicella, riavviando la moto mentre il piccolo era ancora in sella. Marco, colto di sorpresa, ha perso il controllo del mezzo, ha percorso circa 40 metri attraversando un parcheggio e si è schiantato contro la cancellata della pista. Nonostante il piccolo indossasse il casco, il trauma cranico è stato fortissimo e per lui non c’è stato nulla da fare. I genitori hanno deciso di donare gli organi.

No votes yet.
Please wait...