Corse clandestine a Dubai, arriva il maxi sequestro

81 le vetture sottoposte a fermo giudiziario. Gli organizzatori delle gare avevano tolto le targhe

E' di 81 supercar sequestrate il risultato a cui è approdata l'inchiesta della polizia di Dubai intorno ad un giro di scommesse clandestine che si svolgevano sui lunghi rettifili della città araba.

Gli organizzatori delle gare ed i piloti avevano anche tolto le targhe dalle vetture per cercare di rendere più complicata la loro identificazione.

La manovra, però, non è servita. I guidatori hanno cercato di fuggire dalle forze dell'ordine, raggiungendo anche punte di velocità di 325 km/h. Anche questo tentativo, però, è risultato vano.

Già, perché come un po' tutti sanno, la polizia di Dubai è a sua volta dotata di un parco di supercar niente male (tra queste spicca una Nissan Gt - R, tanto per dirne una).

Ora i prorprietari delle vetture saranno costretti a pagare una multa di 25mila euro se vorranno tornare in possesso del veicolo. Se non dovessero farlo entro tre mesi, le autorità locali procederanno alla vendita all'incanto.

 

Se vuoi aggiornamenti su CORSE CLANDESTINE A DUBAI, ARRIVA IL MAXI SEQUESTRO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 21 giugno 2016

Vedi anche

Ladri cercano un colpo alla Fast&Furious: finisce malissimo

Ladri cercano un colpo alla Fast&Furious: finisce malissimo

Tre ragazzi, a bordo di una moto, hanno cercato di aprire il portellone posteriore di un camion in corsa, ecco com'è andata...il video

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Reuters: "In corso contatti tra il colosso di Wolfsburg e la società di consulenza Evercore"

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Una formula che consente di ottenere un vantaggio economico accettando di incollare delle pellicole pubblicitarie sulla propria auto.