La vecchia sede diventa un museo: Lamborghini ripercorre la sua storia

Stefano Domenicali, Ad di Automobili Lamborghini: “Vogliamo essere polo di attrazione mondiale”

La vecchia sede diventa un museo: Lamborghini ripercorre la sua storia

di Giuseppe Catino

10 giugno 2016

Stefano Domenicali, Ad di Automobili Lamborghini: “Vogliamo essere polo di attrazione mondiale”

La Lamborghini ha fatto della sua vecchia sede un museo. L’inaugurazione del centro di Sant’Agata Bolognese ha avuto un grande successo. I visitatori potranno apprezzare i modelli che hanno costruito la storia della casa automobilistica in spazi completamente rinnovati.

Il vernissage è avvenuto in concomitanza della prima tappa del Miura Tour, il raduno dei proprietari della vettura, a 50 anni esatti dall’inizio della sua produzione.

Le venti Miura che partecipano al tour di 500 km fra Liguria, Toscana ed Emilia-Romagna, sono state esposte all’interno dell’azienda e celebrate dal volo di quattro Eurofighters del 36 Stormo Caccia della Base Aeronautica di Gioia del Colle (Bari).

“Vogliamo diventare un polo d’attrazione a livello mondiale”, ha commentato l’ad di Lamborghini automobili, Stefano Domenicali.

No votes yet.
Please wait...